periodico di politica e cultura 21 luglio 2024   |   anno XXIV
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

teatro: alla Chiesa dell’Annunziata di Pesaro

Jekyll - Hide

nella stessa sezione:
Giovedì 13 aprile secondo appuntamento alla Chiesa dell’Annunziata di Pesaro per la rassegna promossa da Realtà teatrale Skenexodia con Comune di Pesaro e AMAT e il patrocinio di FIDAPA BPW - sezione di Pesaro, in favore della raccolta fonda per gli alluvionati dei comuni di Barbara e Serra S. Abbondio. Alle ore 21 appuntamento con Jekyll - Hide nell'adattamento originale di Luca Guerini, declinato al femminile e arricchito dalle interpretazioni di Cinzia Damassa e Carla Lama.

"Raccontare la storia del misterioso caso del dottor Jekyll e del signor Hyde - spiega il regista Luca Guerini - è in parte entrare dentro la complessità dell’essere umano perché attorno a questo testo sono nate diverse chiavi di lettura che hanno dato a loro volta spunto a varie riflessioni. Mi è nata dunque una provocazione: e se fosse stato un romanzo al femminile? Cosa sarebbe cambiato nella narrazione? Così nell’adattamento originale che viene presentato andremo ad indagare l’essenza di questo capolavoro della letteratura mondiale, ma con delle sfumature nuove ed originali”. “Inizialmente pensavo di lavorare molto sul maschile – racconta Cinzia Damassa – invece è un maschile filtrato dal femminile. Ho attraversato la passione di Poole il maggiordomo, i caratteri di Jekyll e le tenebre di Hyde.” Sulla stessa lunghezza d’onda Carla Lama: “Un’esperienza interessante, una sfida perché ci si spinge verso una ricerca interiore più profonda. L’approccio non è quello di imitare il comportamento o la gestualità di un uomo ma cercare il lato maschile che sta dentro ogni donna, così come accade forse per un attore quando riveste un personaggio femminile.”

Luca Guerini è autore di una quarantina di testi teatrali originali alcuni pubblicati dalla casa editrice Le Mezzelane nelle raccolte “Sagittario ascendente pesci, dicono”, “Con una erre”, “Malfunzionamenti dell’essere uomo” e il recente “L’incostanza tipica delle corse a perdifiato”. È laureato in Lettere all’università Sapienza di Roma, in Sociologia e in Storia dell’arte entrambe presso l’università di Urbino Carlo Bo.

La serata vede la collaborazione di Speedbook con cui la Realtà Teatrale Skenexodia ha creato un format di successo già presentato in molte occasioni. Francesco Luzi, Paolo Sirri e Samuele Bramucci accostano alla pièce teatrale un romanzo affine per contenuti in una sorta di "consiglio di lettura" per approfondire i temi affrontati dallo spettacolo. In questa occasione sarà "L'ultima vita", un romanzo polifonico del pesarese Paolo Pagnini pubblicato da Bertoni Editore.

Informazioni e biglietti (cortesia 3 euro) Teatro Sperimentale 0721 387548, prevendite anche alla biglietteria Tipico.tips 0721 34121 – 340 8930362. Informazioni AMAT 071 2072439, www.teatridipesaro.it, www.amatmarche.net. Biglietteria alla Chiesa dell’Annunziata (334 3193717) il giorno di spettacolo dalle ore 20.

articolo pubblicato il: 07/04/2023

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy