periodico di politica e cultura 13 aprile 2024   |   anno XXIV
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

teatro: al Teatro Angel Dal Foco di Pergola

Entangled, ogni cosa è collegata

Teatri d’Autore, stagione di prosa nei teatri storici della provincia di Pesaro e Urbino organizzata da AMAT con i Comuni del territorio e con il contributo della Regione Marche, del MiC e della Provincia di Pesaro e Urbino, fa tappa venerdì 12 maggio al Teatro Angel Dal Foco con Entangled, ogni cosa è collegata di e con Gabriella Greison, regia di Emilio Russo.

Albert Einstein ha definito Wolfgang Pauli il suo unico e degno successore. Perché? Cosa rende il pensiero di Pauli unico e interessante? Questo è un viaggio alla scoperta dei segreti di uno dei fisici quantistici più importanti del XX Secolo. Dalla sua vita e dalle sue intuizioni ci faremo travolgere, per capire chi siamo e da dove veniamo, ci identificheremo nelle sue insofferenze e nei suoi abissi, per trovare una nuova chiave di lettura per vivere seguendo il nostro naturale talento, per crescere ed innalzarci. Cosa spinge il talentuoso fisico e premio Nobel, Wolfgang Pauli, ad andare una volta a settimana dal noto psicanalista Carl Gustav Jung? Lo spinge un desiderio nobile ed impellente, quello di capire cos’è l’amore. Amore che nella sua vita è sempre mancato, per questo ha vissuto giornate di estrema dissoluzione, tra grandi sbronze e nottate folli nei bordelli nelle capitali europee di inizi ‘900. La fisica quantistica, la sincronicità, la contrapposizione degli istinti umani, la teoria unificatrice, l’amore, l’elevazione dai problemi, il senso di rivincita da un ambiente che mette a dura prova il proprio intelletto, la paura di incontrare le persone sbagliate lungo il cammino, il desiderio di affermazione, la rinascita, tutto questo è Entangled, ogni cosa è collegata. Il protagonista è Wolfgang Pauli, interpretato da Greison in prima persona, seguendo il consiglio di Jung di cercare dentro noi stessi il nostro contrario, perché il femminile deve essere sempre alla ricerca del proprio maschile, e viceversa. Wolfgang Pauli che è stato definito l’unico e degno successore di Albert Einstein, per sua stessa dichiarazione, e creatore del Principio di Esclusione, lo spin dell’elettrone, la nascita dei neutrini, e vincitore del Premio Nobel in fisica dopo una vita di frustrazioni. Grazie a questo spettacolo si capiranno le nozioni base della fisica quantistica, oggi più che mai nelle nostre mani di tutti giorni. Dalle riflessioni di Wolfgang Pauli sul senso della vita, sul senso dell’esistenza, troveremo un collegamento edificante, utile a tutti noi, tra la fisica quantistica e la sincronicità, tra la scienza, la mente e la filosofia, fino al raggiungimento di tutti quei legami entangled che sono il motivo ultimo delle nostre vite. Dal dialogo tra i due grandi miti del XX Secolo, nasce questo viaggio in una delle anime più profonde della storia della scienza mondiale, che ha dato alla luce i principi fondanti della fisica quantistica. Fisica quantistica di cui prenderemo dimestichezza parola dopo parola, in questo monologo serrato, dove il dialogo lungo e proficuo tra Pauli e Jung è il cardine attorno a cui ruotano tutte le vicende. Entangled è un viaggio poetico interiore alla ricerca dell’amore, amore in ogni forma, e da questo cammino verso la consapevolezza di chi siamo e cosa siamo, del perché siamo al mondo e viviamo, nasce questa storia, che Gabriella Greison interpreta sul palco con una grande voglia di identificazione, usando i principi cardine della fisica, raccontandoli in maniera semplice, e invogliando in tutti un desiderio innato di rinascita, che tutti noi abbiamo la necessità di vivere, oggi più che mai. Lo spettacolo, tratto dal libro “Ogni cosa è collegata” di Gabriella Greison Mondadori editore, è di Tieffe Teatro.

Informazioni: AMAT uffici di Pesaro tel. 0721849053, reteteatripu@amat.marche.it. Prevendite biglietti (da 8 a 15 euro) presso biglietterie circuito vivaticket, tra le quali IAT di San Costanzo 340 0796684 – 348 5235878, biglietteria Teatro Sperimentale Pesaro tel. 0721 387548, Tipico.Tips Pesaro, biglietteria Teatro della Fortuna Fano tel. 0721 800750, biglietteria del Museo dei Bronzi Dorati e della Città di Pergola, il giorno stesso dello spettacolo nella biglietteria del teatro dalle ore 19. Inizio spettacolo ore 21.15.

articolo pubblicato il: 08/05/2023

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy