cronache
Green Cross Italia

L'Assemblea Generale dei Soci di Green Cross Italia ha eletto all'unanimità i nuovi organi dirigenti dell'associazione, a seguito della Tavola Rotonda L'ITALIA DEL 2020. Scenari e opportunità per superare la crisi a cui hanno partecipato, tra gli altri, Fabio Tamburini, direttore dell'agenzia Radiocor del Sole24Ore, Ugo Bardi, presidente Aspo Italia, Antonello Pasini, climatologo del CNR-Istituto sull'inquinamento atmosferico ed Alessandro Polli, del dipartimento Teoria economica dell'Università di Roma La Sapienza. Confermata la carica per il premio Nobel Rita Levi Montalcini, presidente onorario di Green Cross Italia, che ha sottolineato, come obiettivi primari dell'associazione, la promozione della gestione sostenibile dell'acqua e l'innovazione nei campi della formazione e della ricerca. Tra le novità si ha il passaggio di testimone alla presidenza fra Guido Pollice ed Elio Pacilio, in precedenza vice presidente dell'associazione, ed i nuovi ingressi, tra i consiglieri, di Marianna Madìa (Commissione Lavoro della Camera dei Deputati), Valerio Calzolaio (Convenzione delle Nazioni unite contro la desertificazione) e Walter Ganapini (assessore all'Ambiente della Regione Campania ed ex presidente di Greenpeace).

Ecco la composizione del Consiglio di Presidenza che guiderà l'associazione per il prossimo anno: Rita Levi Montalcini (presidente d?onore) Guido Pollice, (chairman);- Elio Pacilio (presidente del Comitato esecutivo); Gianni Cervetti e Mariapia Garavaglia (vice presidenti); Antonio Rubbi, Antonio Rusconi, Claudia Cardinale, Ezio Todini, Francesco Piro, Franco Danieli, Luigi Zanda, Marianna Madìa, Maurizio Paffetti, Nicola Arnone, Rino Formica, Settimio Arazzini, Silvano Miniati, Stefano Lucchini, Valerio Calzolaio, Walter Ganapini (consiglieri).