cronache
PeM! Festival

Ancora tanti gli appuntamenti per “PeM! Parole e Musica in Monferrato”, il festival piemontese di incontri, racconti e canzoni giunto alla 18a edizione. Dieci i comuni toccati quest’anno, a partire dal capofila San Salvatore Monferrato, per un totale di 18 eventi in 41 giorni con la direzione di Enrico Deregibus, tutti a ingresso gratuito.

Questa settimana si comincerà con i riflettori puntati sulle nuove leve. Martedì 26 ci sarà infatti un incontro, con qualche canzone, con Ditonellapiaga. Il giorno dopo invece i protagonisti saranno Camilla Baraggia, Carolina Piola, Linn e Filippo Repetto, finalisti del Pem Music Contest, il concorso musicale per giovani cantautori della provincia di Alessandria già in programma la scorsa settimana ma spostato per maltempo. In veste di ospite, Nicola Project, uno dei vincitori dello scorso anno. L’appuntamento è alle 21 al Country Sport Village di Mirabello Monferrato, che è anche l’organizzatore del contest con la collaborazione di RadioGold.

Giovedì 28, alle 21, ci si sposterà a Valenza per un omaggio a Lucio Battisti e Pasquale Panella, mentre il 30 settembre, alle 21, sarà la volta di un incontro/reading con Guido Catalano a Pontestura (Al).

Si proseguirà il 3 ottobre, sempre alle 21, con una serata con Marinella Venegoni a San Salvatore Monferrato per concludere l’8 ottobre, alle 16, con una passeggiata letteraria sulle Strade di polvere di Rosetta Loy e la premiazione del Pem Writing Contest (partenza e arrivo al Village di Fosseto, frazione di San Salvatore). L’edizione 2023 del festival si snoda tra San Salvatore Monferrato, Lu Cuccaro Monferrato, Balzola, Valenza, Mirabello Monferrato con il Country Sport Village, Alessandria, Pontestura, Rive, Camagna Monferrato e l’Ecomuseo della Pietra da Cantoni con il comune di Cella Monte. Un percorso tra le colline, le risaie e il Po, nel Monferrato, sito Unesco, e attorno al Monferrato, a un’ora da Torino, Milano e Genova.

Un cartellone che propone musica ma anche letteratura, spettacolo, società. Una sorta di live journalism con spettacolo, che a partire dal 28 agosto ha già ospitato Paola Turci, Eugenio Cesaro degli Eugenio in Via Di Gioia, Manuel Agnelli, Filippo Gambetta/ Fabio Vernizzi, un omaggio a Rosetta Loy, Emma Nolde, il Conciorto di Bagini e Carlone. Ed ancora: Matteo Bordone, Gene Gnocchi, Flaco Biondini, Mauro Pagani e Madreblu/Raffaella Destefano.

26 settembre, ore 21 Parco torre storica (via Sottotorre), San Salvatore Monferrato (Al) Incontro con Ditonellapiaga Margherita Carducci, 26 anni, romana, ha colto il successo a Sanremo con “Chimica”, cantata con Rettore. Ma a parte Sanremo, è una delle figure femminili più forti della musica italiana di oggi, tra suoni moderni e personalità nei testi, ironia e malinconia, vocalità intensa e innata capacità di tenere il palco. La ascolteremo in un incontro con Enrico Deregibus con un po’ di canzoni.

27 settembre, ore 21 Country Sport Village (Strada Comunia 30), Mirabello Monferrato (Al) Pem Music Contest: la finale Seconda edizione del concorso musicale per giovani cantautori della provincia di Alessandria, al Country Sport Village di Mirabello, che è anche l’organizzatore del contest. In finale si confronteranno: Camilla Baraggia, Carolina Piola, Linn e Filippo Repetto. Una occasione importante per scoprire le nuove proposte musicali che offre il territorio. Il vincitore verrà stabilito da una folta giuria di giornalisti e addetti ai lavori. Si esibirà, in veste di ospiti, uno dei due vincitori della prima edizione: Nicola Project.

28 settembre, ore 21 Centro comunale di cultura, piazza XXXI Martiri 1, Valenza (Al) Un omaggio ai dischi di Lucio Battisti con Pasquale Panella Una serata dedicata agli ultimi dischi di Lucio Battisti, quelli in cui aveva sostituito Mogol con il geniale Pasquale Panella. Se ne parlerà a partire dal libro “Battisti, l'altro” di Andrea Podestà (edito da Squilibri) e con l’esecuzione di molte di quelle canzoni da parte di Marco Sabiu e Gabriele Graziani. Ospite d’eccezione il direttore di Rockol Franco Zanetti. Per chi ama quegli album e per chi invece non li conosce.

30 settembre, ore 21 Teatro Verdi, Piazza Castello 19, Pontestura (Al) Incontro/reading con Guido Catalano A 17 anni decide che vuole diventare una rockstar, ma poi ripiega sulla figura di poeta professionista vivente perché ci sono più posti liberi. E diventa acclamato come una rockstar. Ne parlerà con Enrico Deregibus, che lo lascerà poi da solo sul palco con le sue poesie, comprese quelle del suo ultimo libro, “Smettere di fumare baciando” (Rizzoli).

3 ottobre, ore 21 Sala polifunzionale delle Cantine del Palazzo Comunale, piazza Caduti, San Salvatore Monferrato (Al) Incontro con Marinella Venegoni Una serata con la critica musicale della Stampa. Laureata in Filosofia a Torino, si è data al giornalismo e negli anni Ottanta è stata la prima donna a occuparsi di musica su un quotidiano. Parlerà con Enrico Deregibus, tra aneddoti e opinioni taglienti, di come sono cambiati la musica e il giornalismo musicale. Con dei video storici a supporto.

8 ottobre, ore 16 Parcheggio Village, Località Fosseto, San Salvatore Monferrato (Al) Passeggiata letteraria e premiazione Pem Writing Contest, Camminando sulle Strade di polvere di Rosetta Loy Passeggiata letteraria di circa 8 km in collaborazione con il CAI, sezione di San Salvatore, sulle strade del romanzo di Rosetta Loy. Interverranno gli autori vincitori della prima edizione del Pem Writing Contest, il nuovo concorso per racconti inediti per autori della provincia di Alessandria sotto i 35 anni, a cura di Riccardo Massola. Corrado Tagliabue, sindaco di San Salvatore Monferrato, comune capofila della rassegna, dichiara: “Oggi lo chiamiamo PeM! ma il suo nome per esteso contiene la parola “Monferrato”. Per chi come me crede nel territorio e nelle sinergie che possono nascere dall’obiettivo condiviso di valorizzare questo meraviglioso angolo di mondo, significa moltissimo. Quando nel 2006 con Riccardo Massola abbiamo dato vita a PeM siamo partiti da San Salvatore e già dal nome il festival dimostrava di voler guardare lontano. Così abbiamo coinvolto tanti Comuni e insieme abbiamo creato occasioni originali per far scoprire angoli poco conosciuti e bellissimi. Quest’anno il festival lancia un inedito “contest” letterario per giovani esordienti, oltre a quello musicale nato un anno fa e accoglie due nuovi comuni aderenti. PeM promette nel nome quello che propone nella realtà: la bellezza delle parole, l’incanto della musica e la magia di nuovi luoghi da scoprire”.

Il festival è diventato ormai un punto di riferimento nel panorama musicale e culturale italiano, come dimostra l’attenzione della stampa nazionale e gli artisti e intellettuali che vi hanno partecipato, nomi come Diodato, Arturo Brachetti, Malika Ayane, Morgan, Pilar Fogliati, Nada, Samuel, Enrico Ruggeri, Violante Placido, Ron, Zen Circus, Tosca, Luca Sofri, Franco Arminio, Motta, Ghemon, Frankie hi-nrg mc, Luca Barbarossa, Irene Grandi, Guido Davico Bonino, Anita Caprioli, Fabio Troiano, Giovanni Truppi, Marina Rei, Vittorio De Scalzi, Carlo Massarini, Vasco Brondi, Francesco Bianconi dei Baustelle, Ensi, Ernesto Ferrero, Paolo Benvegnù, Chiamamifaro, Rosetta Loy, Gianluigi Beccaria, Natalino Balasso, Paolo Bonfanti, Roberta Giallo, Marina Massironi, Davide Longo e molti altri.

articolo pubblicato il: 25/09/2023