cronache
conclusi i lavori

La settimana clou del Menotti Art Festival Spoleto si è conclusa con le assegnazioni del premio internazionale Thomas Schippers che in questa edizione ha avuto protagonista straordinario il direttore di orchestra e musicista Dean Anderson con il quale lo staff del Menotti Art Festival Spoleto andrà in America negli Usa prima a New York e poi a Los Angeles per un tour di altissimo profilo artistico e letterario, nonché musicale con la produzione dell'opera Il Telefono di Giancarlo Menotti, rappresentata in questa edizione all'auditorium della Stella e diretta da Dean Anderson con la regia di Giovanna Nocetti invitata per l'occasione a pomeriggio 5.

Ottimo il lavoro e la supervisione artistica di Tania Di Giorgio che sta portando sempre di più la musica nel Menotti Art Festival Spoleto che originariamente era solamente un festival artistico e letterario.

Tutti molto soddisfatti i direttori artistici ed i gruppi di artisti, molti dei quali hanno già opzionato gli spazi per il prossimo anno. Il presidente Luca Filipponi molto entusiasta di questa edizione: "Abbiamo avuti grandi riconoscimenti ed aiuti da molte istituzioni soprattutto europee, ma anche da parte della Regione Umbria e Regione Abruzzo che credono fermamente in questo progetto.

Anche da parte di molte accademie pubbliche e private sono arrivati dei grandi consensi ed in particolare della Accademia Auge del rettore Giuseppe Catapano "

articolo pubblicato il: 27/09/2023