cronache
laboratori sulle false notizie

False notizie, notizie a metà e notizie distorte: sono tanti gli alleati della disinformazione e a Snews impariamo a smascherarli. È in arrivo, con la sua terza edizione, l’appuntamento con gli approfondimenti sull’infor-mazione. “Tante risposte a tante domande per cittadini più informati e consapevoli”.

Quest’anno affronteremo il tema delle fake news sui rifiuti plastici. Che vuol dire “100% riciclabile”? E “biodegradabile”? E’ davvero possibile “rigenerare” una materia pri-ma? Tutti i giorni ci confrontiamo con queste parole, ma cosa significano veramente? A Snews capiremo quali sono solo slogan e quali reali soluzioni ai problemi ambientali.

3 giornate, il 19-20-21 Ottobre, con un programma denso di appuntamenti: sarà allestito un piccolo impianto di riciclo composto da 3 macchinari – un trituratore, un iniettore e un estrusore – grazie al quale i partecipanti potranno capire il processo di riciclo e realizzare nuovi oggetti in plastica; laboratori di biologia e chimica per sperimentare la “decomposizione materica”; tavole rotonde con un bioarchitetto e un giornalista per approfondire le numerose disinformazioni che circolano nel web e social network, il Tg Snews e il laboratorio Plastic Sound con il Circo Patafisico.

“Quest’anno per permettere a più utenti possibile di partecipare - racconta l’organizzatrice Lara De Angelis - tutti i laboratori saranno fruibili anche in diretta strea-ming. In questo modo rispondiamo a un interesse che già dalle edizioni precedenti si è manifestato in modo evidente Dove: Centro di Aggregazione Giovanile C.A.G. Scholè dentro Villa Lazzaroni (Ingresso via Fortifiocca, 71) dalle 15.00 alle 19.00. La partecipazione è gratuita ma la prenotazione obbligatoria.

Prenotazioni: inviare una mail a associazionebluecheese@gmail.com

articolo pubblicato il: 17/10/2020