cronache
scelti i solisti

ff Sono 16 i piccoli solisti, provenienti da 8 diverse regioni d’Italia, scelti per interpretare le 14 canzoni in gara al 63° Zecchino d’Oro, in onda a dicembre su Rai1, con la direzione artistica di Carlo Conti, che saranno raccolte in una compilation distribuita da Sony Music Italia. Nonostante le difficoltà di quest’anno, la fase finale delle selezioni si è potuta svolgere il 2 settembre dal vivo all’Antoniano.

I brani in gara, scelti tra le 586 proposte arrivate all’Antoniano, trasmettono attraverso la musica importanti messaggi educativi e sociali. Tra le tematiche di quest’edizione il valore dell’amicizia, l’inclusione, il rispetto per l’ambiente. A curare gli arrangiamenti musicali, il Maestro Peppe Vessicchio, Direttore Musicale dello Zecchino d’Oro.

Ecco le canzoni in gara alla 63ª edizione e i nomi dei solisti che le interpretano insieme al Coro dell’Antoniano, diretto da Sabrina Simoni:

“Cha cha cha del gatto nella scatola” (di Davide Capotorto e Alessandro Augusto Fusaro) cantata da Maria Delfino, 6 anni, di Arenzano (GE)

“Come le formiche” (di Gianfranco Fasano e Tommaso Fasano) cantata da Sara Maria Corrado, 7 anni, di Monza (MB) e Aurora Griggio, 4 anni, di Vigonza (PD)

“Custodi del mondo” (di Simone Cristicchi e Gabriele Ortenzi) cantata da Anita Bartolomei, 7 anni, di Belforte del Chienti (MC)

“Discopizza dj” (di Andrea Casamento, Gianfranco Grottoli e Andrea Vaschetti) cantata da Davide Martiello, 6 anni, di Ginosa (TA)

“Hai visto mai” (di Antonio Buldini e Gianfranco Fasano) cantata da Anita Olivieri, 8 anni, di Lurago d’Erba (CO)

“Il bambino e il mare” (di Fabrizio Bove, Alessandro Casadei e Francesco Itri Tardi) cantata da Andrej Avella, 6 anni, di Giardini Naxos (ME)

“Il serpente balbuziente” (di Flavio Careddu e Alessandro Visintainer) cantata da Alessandro Pompeo, 6 anni, di Montescaglioso (MT)

“La vacanza ideale” (di Paolo Belli e Paolo Varoli) cantata da David Juan Navarro Solano, 9 anni, di Monopoli (BA)

“Mille scarpe” (di Mario Gardini e Giuliano Ciabatta) cantata da Christine Merveille Kengne, 8 anni, di Monza (MB)

“Mozart è stato gestito male” (di Leonardo Pieraccioni e Francesco Tricarico) cantata da Davide Bellemo, 6 anni, di Chioggia (VE) e Martina Serravalle, 9 anni, di Bergamo

“Pappappero” (di Maria Elena Rosati, Lorenzo Tozzi e Valerio Baggio) cantata da Nicole Catalano, 6 anni, di Mira (VE)

“Pippo e la motoretta” (di Alberto Zeppieri e Victor Daniel) cantata da Alice Giella, 5 anni, di Santo Stefano di Magra (SP)

“Salutare è salutare” (di Carmine Spera e Antonio Buldini) cantata da Laura Calbi, 7 anni, di Matera

“Un minuto” (di Mario Gardini e Stefano Rigamonti) cantata da Angelica Zina Cottone, 8 anni, di Reggio Calabria

Con i piccoli solisti della 63ª edizione sale a 1050 il numero di bambini che hanno partecipato come interpreti dalla prima edizione dello Zecchino d’Oro nel 1959 ad oggi. È stato possibile trovare i nuovi piccoli cantanti grazie allo “Zecchino d’Oro Casting Tour”, che, a causa delle disposizioni legate all’emergenza Covid-19, si è svolto quest’anno con una nuova modalità: online in due fasi distinte, attraverso una video-esibizione registrata direttamente a casa. Il Casting Tour ha avuto la media partnership di Rai Radio Kids ed è stato realizzato con il supporto di Wobinda Produzioni e di Monnalisa, che vestirà i solisti e il Coro allo Zecchino d’Oro.

I 16 solisti, insieme a tutti i bambini del Coro dell’Antoniano, saranno anche i portavoce della solidarietà di Antoniano e in particolare del progetto "Operazione Pane", volto a sostenere 15 mense francescane in tutta Italia e in Siria e a garantire un pasto caldo e un futuro più sereno a migliaia di persone che vivono in condizioni di povertà estrema. Il pasto caldo rappresenta il primo passo di un cammino che, partendo dall’ascolto, dal confronto e dal dialogo, porta alla rinascita personale e sociale per le persone e famiglie in difficoltà.

articolo pubblicato il: 06/09/2020