cronache
riaprono 16 ristoranti

Innovative procedure di sicurezza per la tutela della salute del cliente, corsi di aggiornamento del personale per garantire un servizio adeguato alle nuove normative, un’offerta food&beverage creativamente rivisitata per allinearsi alle attuali modalità di consumo e regole igieniche, e implementazione di nuovi sistemi digitali di prenotazione sono alcune delle principali condizioni che guidano il rilancio dell’attività di Fedegroup, azienda leader nella ristorazione per l’hotellerie, che dopo 3 mesi di lockdown riapre le porte di ben 16 ristoranti in hotel -collocati in alcune strutture dei più prestigiosi gruppi alberghieri internazionali come Starhotels, Gruppo UNA e Leonardo Hotels e inaugura il nuovo Ristorante Da Vinci all’interno del Leonardo Hotel Verona.

Un grande sforzo creativo ed economico per contribuire in maniera adeguata e convincente alla nuova fase di rilancio del turismo italiano e ristabilire quel sentimento di fiducia che da sempre il pubblico, straniero e locale, ripone nella ristorazione e nell’ospitalità del nostro Bel Paese, specie in alcune città storiche da Napoli, con il Ristorante La Cucina (Palazzo Caracciolo MGallery by Sofitel), a Milano con Clash Restaurant (NYX Milan Hotel) e Orto Green Food & Mood (Starhotels E.C.HO), passando per Trento con il Ristorante Clesio (Grand Hotel Trento) e Trieste con il Savoy Restaurant (Savoia Excelsior Palace – Starhotels Collezione). Senza dimenticare il prestigioso Ristorante Sapordivino di Siena (Grand Hotel Continental), lo storico Caffè Pedrocchi di Padova e Ròseo Euroterme Wellness Resort di Bagno di Romagna.

“Fedegroup si conferma un partner strategico per gli hotel italiani. Grazie al nostro spirito innovativo e creativo siamo riusciti infatti a proporre soluzioni di ristorazione adeguate ai tempi che stiamo vivendo senza rinunciare in alcun modo alla qualità che contraddistingue da ormai 15 anni la nostra offerta.” – dichiara Roberto Imperatrice, CEO di Nabucco SRL, società proprietaria di Fedegroup – “In questi mesi di lockdown non ci siamo mai fermati per studiare insieme ai nostri chef, sommelier e responsabili di sala menù, mise en place e servizi capaci di soddisfare ogni richiesta di un pubblico oggi ancora più attento ed esigente. Stiamo tutt’ora lavorando per riaprire altri 15 ristoranti a settembre e inaugurare la stagione autunnale con il 70% delle nostre strutture operative.”

Fedegroup, oltre ad aver riorganizzato gli ampi spazi dei suoi ristoranti in hotel per offrire alti standard di sicurezza senza compromettere l’aspetto esperienziale, ha realizzato un’importante rivisitazione della propria proposta food&beverage, adeguandola alle nuove esigenze: i menù del pranzo e della cena sono diventati “smart”, composti da poche e semplici proposte “classiche” realizzate con prodotti made in Italy che raccontano, attraverso profumi e sapori, una storia di autentica passione per la cucina in tutte le sue sfumature, dalle più tradizionali alle declinazioni veg e healthy. Per la colazione invece, momento più importante nell’ospitalità in hotel e punta di diamante dell’offerta Fedegroup, l’Azienda ha studiato una nuova formula capace di unire comodità, qualità e gusto: il tradizionale buffet è ora servito dal personale di sala e offre agli ospiti la possibilità di scegliere tra le molte alternative presenti ogni giorno e ricevere i piatti selezionati comodamente al tavolo. Fedegroup firma inoltre due soluzioni inedite per il momento della colazione: la selezione à la carte, un servizio estremamente personalizzato che con dolci freschissimi e proposte salate preparate al momento dagli chef e le esclusive breakfast box -che possono essere anche consegnate direttamente in camera.

L’implementazione delle più moderne tecnologie in tutte le strutture, con la possibilità di consultare il menù comodamente dai propri device e di prenotare il tavolo per colazione pranzo e cena, le breakfast box e i piatti per il room service, ha poi ulteriormente contribuito a trasformare l’hotel in una vera e propria “comfort zone” per i clienti stanziali o di passaggio.

Fedegroup Nata nel 2005, oggi Fede Group, gestisce oltre 50 ristoranti in hotel e sviluppa il suo business principalmente nel Centro e Nord Italia, con una forte presenza in Lazio, Lombardia, Triveneto e Toscana. La crescita progressiva e lo sviluppo costante in aree limitrofe a quelle già presidiate, unite ad un network di realtà connesse e sinergiche, garantisce alti standard di qualità e professionalità. Partner di prestigiosi gruppi alberghieri come Starhotels, Gruppo UNA, e Leonardo, Fedegroup crea progetti ideati e sviluppati ad hoc e gestiti “chiavi in mano”, in totale autonomia di gestione food&beverage. Fedegroup è l’unica realtà italiana capace di creare un’identità unica per ogni struttura in cui opera, rendendo gli spazi alberghieri dei veri e propri organismi vivi inseriti nel tessuto locale, al servizio di clienti business e leisure, cittadini e turisti. www.fedegroup.it

articolo pubblicato il: 24/07/2020