libri
"Manuale di Gastrosofia"

Esiste la felicità alimentare? E soprattutto cos’è?
Sono queste le domande che si sono posti Alex Revelli Sorini e Susanna Cutini, gastrosofi e docenti dell’Università San Raffaele di Roma, a cui hanno cercato di rispondere nel loro libro Manuale di Gastrosofia, approccio multidisciplinare alla felicità alimentare, edito da Alieno Editrice.

Ed è proprio a queste domande che i due gastrosofi risponderanno domenica 10 novembre durante la presentazione e il talk organizzato nell’ambito della nuova edizione di Excellence, Food innovation, a Roma dal 9 all’11 novembre, presso il Roma Convention Center – La Nuvola. Secondo i due studiosi di alimentazione non ci sono dubbi, la felicità alimentare esiste ed è il risultato di una combinazione perfetta e consapevole di diversi ingredienti. Ingredienti non solo da cucinare, che troviamo nel piatto, ma anche complementari ad esso come la scelta, la preparazione, l’estetica, la convivialità e la cura del proprio corpo.

Ed è proprio sul concetto di consapevolezza che si sviluppa l’intero ragionamento: “la felicità alimentare si basa su un approccio multidisciplinare legato alla cultura della sostenibilità e del consumo consapevole – ci spiega Alex Revelli Sorini - la consapevolezza di ciò che mangiamo è alla base di tutto e ci porta a seguire un’alimentazione virtuosa fonte di benessere. E’ proprio dietro ad un’alimentazione consapevole del benessere che si cela il tesoro della felicità”. Consapevolezza che nasce dall’educazione alimentare, che come recita il secondo punto dei Diritti e dei Doveri del Manifesto della Felicità Alimentare: “E’ diritto di tutti ricevere un’educazione del gusto. E’ dovere di ciascuno sviluppare un’educazione al gusto coltivando il risveglio dei sensi e imparando a scoprire i sapori e modi di alimentarsi”.

“Ed esiste anche una formula matematica per misurare l’indice di felicità alimentare di un piatto, come fa notare Susanna Cutini – che è la somma dei valori da 5 a 10 della sua Biodiversità, semplicità, bontà, bellezza e tempo diviso la sua quantità il tutto moltiplicato per la convivialità”.

Ma cosa si deve mangiare per essere felici? Un panino e un bicchiere di vino come cantavano al Bano e Romina, una pizza, gelato, cioccolato o le lasagne della mamma? Insieme ad Alex e Susanna sarà lo chef di Uno Mattina Shady Hasbun che ci racconterà la sua visione della felicità in cucina, rispondendo anche alle domande e curiosità della giornalista di Repubblica e direttrice di Excellence Magazine Manuela Zennaro, moderatrice di questo talk.

L’appuntamento con la felicità alimentare è, quindi, per domenica 10 novembre ore 15 con Alex Revelli Sorini e Susanna Cutini nell’ambito di Excellence – Food Innovation, presso Roma Convention Center La Nuvola (Viale Asia 40 – Eur).

articolo pubblicato il: 04/11/2019