periodico di politica e cultura 21 maggio 2024   |   anno XXIV
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

teatro: al Teatro Sociale di Bellinzona (Svizzera)

Scrooge - Non è mai troppo tardi

nella stessa sezione:
Continua la fortunata tournée della compagnia Ticinese PerpetuoMobileTeatro che mercoledì 8 marzo - ore 17 - sarà in scena al Teatro Sociale di Bellinzona con Scrooge - Non è mai troppo tardi, uno spettacolo tout public tratto da A Christmas Carol di Charles Dickens. L’appuntamento rientra all’interno della programmazione di Territori Festival, un evento dedicato alle arti sceniche e alle giovani generazioni con artisti provenienti da tutto il mondo.

Un teatro fisico con maschere intere, musiche originali e una trama sempre affascinante. Scrooge è talmente avaro da rimproverare a Dio stesso il Natale e le altre feste, poiché intralciano il commercio e il guadagno. Da tempo ha sacrificato la sua vita e chiuso a chiave la sua anima per fare carriera e arricchirsi: la cassaforte è rimasta l’unica compagna di sere grigie e solitarie. Alla vigilia di Natale gli viene offerta un’ultima occasione. Riuscirà a farsi conquistare dai tre spiriti del tempo? A ricordarsi di ciò che ha perduto e immaginare un futuro diverso, prima di accumulare altri rimpianti?

Come i protagonisti delle fiabe, Scrooge non muore mai letteralmente, ma compie un viaggio iniziatico dal quale ritorna trasformato. L'incontro con la morte lo rende sensibile al dono meraviglioso che è la vita, generando in lui gratitudine, gioia e leggerezza. Tre attori, otto personaggi e undici maschere: attraverso la danza e l’acrobazia, il tono grottesco incarnato dai due narratori e la scenografia stilizzata, la compagnia porta in scena un mondo incantato dalle immagini suggestive e un’incantevole senso poetico.

Uno spettacolo divertente e toccante che ha raggiunto e superato nel 2022 le 100 repliche all'estero, raccogliendo apprezzamento dal pubblico e dalla critica in più occasioni; tra le più rilevanti il Festival di Avignone nel 2021 e - in occasione del suo debutto italiano - al Festival Colpi di Scena di Forlì 2022.

I biglietti per la replica al Territori Festival potranno essere acquistati presso l'InfoPoint Bellinzona (Piazza Collegiata 12, tel. 091 825 48 18). Prevendita per gli spettacoli al Teatro Sociale anche presso tutti i punti vendita Ticketcorner e su www.ticketcorner.ch.

PMT è un compagnia teatrale con sede a Locarno (TI). Diretta dall’attore, regista e drammaturgo Marco Cupellari, è formata da un nucleo artistico che comprende Brita Kleindienst, attrice, regista e mascheraia, e Dario Miranda, musicista eclettico e compositore per il teatro e il cinema. Dal 2010 la compagnia ha prodotto 4 spettacoli e li ha presentati in Svizzera, Francia, Germania, Italia, Slovacchia, Kosovo e Stati Uniti, ricevendo premi e menzioni.

La ricerca artistica di PerpetuoMobileTeatro unisce le tecniche tradizionali del teatro di maschere con la sperimentazione del teatro fisico contemporaneo: un teatro che richiede all’attore di dare corpo a idee e suggestioni, divenendo l'elemento centrale dell'atto creativo. Da più di 10 anni la compagnia orienta la sua ricerca verso la creazione di un vocabolario simbolico e raffinato, per raccontare la complessità in maniera semplice e diretta; un linguaggio visuale e non verbale che raggiunga un pubblico di tutte le età e sia in grado di superare le barriere linguistiche e culturali. Gli elementi caratterizzanti di ogni creazione sono le maschere espressive, realizzate da Brita Kleindienst e Sara Bocchini, e la musica che, registrata o eseguita dal vivo, viene composta da Dario Miranda per ogni spettacolo.

Scrooge - Non è mai troppo tardi

Creazione collettiva della Compagnia Ticinese PerpetuoMobileTeatro

Mercoledì 8 marzo | ore 17:00 Teatro Sociale di Bellinzona (Svizzera) | Territori Festival

Interpreti: Brita Kleindienst, Marco Cupellari, David Labanca Maschere: Brita Kleindienst, Sara Bocchini Musiche Originali: Dario Miranda Disegno Luce: Raphael Vuilleumier Adattamento scenografia: Dino Serra Foto: Lorenzo Palmieri, Hans Seidl

articolo pubblicato il: 01/03/2023

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy