periodico di politica e cultura 21 maggio 2024   |   anno XXIV
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

teatro: al Teatro comunale Mario Spina di Castiglion Fiorentino

Kohlhaas

nella stessa sezione:
Tornano ad accendersi le luci del Teatro comunale Mario Spina di Castiglion Fiorentino, giovedì 16 febbraio, alle 20:45: protagonista della serata Marco Baliani, maestro del teatro di narrazione italiano, in scena con Kohlhaas, lo spettacolo cult tratto dall’opera Michael Kohlhaas di Heinrich von Kleist, diretto da Maria Maglietta e prodotto da Trickster Teatro / Casa degli Alfieri.

Il monologo affronta il tema della giustizia attraverso il racconto di un fatto di cronaca realmente accaduto nella Germania del 1500: la storia di Michael Kohlhaas, commerciante di cavalli brandeburghese che subisce un sopruso dal nuovo padrone delle terre sassoni, sopruso che, non risolto attraverso le vie del diritto, genera una spirale di violenze sempre più incontrollabili, ma sempre in nome di un ideale di giustizia naturale e terrena, fino a che il conflitto generatore dell’intera vicenda non si risolve tragicamente lasciando intorno alla figura del protagonista una ambigua aura di possibile eroe del suo tempo.

Marco Baliani è attore, autore e regista. Con lo spettacolo Kohlhaas del 1989, attraverso un originale percorso di ricerca, dà vita al teatro di narrazione che segna la scena teatrale italiana. Figura eclettica e complessa del teatro italiano contemporaneo, ha sperimentato drammaturgie corali creando spettacoli-evento per molti attori, come Come gocce di una fiumana, Antigone delle città, spettacolo di impegno civile sulla strage di Bologna del 2 agosto, o ancora dirigendo progetti come I Porti del Mediterraneo con attori provenienti da diversi paesi dell’area mediterranea. Nel 2015 è protagonista dello spettacolo Trincea, con cui vince il premio Franco Enriquez come migliore interpretazione. Baliani ha pubblicato romanzi e lavora anche come autore librettista e regista di opere liriche contemporanee.

Note di Marco Baliani
“Nel mio racconto orale è come se avessi aggiunto allo scheletro osseo riconoscibile della struttura del racconto di Kleist, nervi muscoli e pelle che provengono non più dall’autore originario ma dalla mia esperienza, teatrale e narrativa, dal mio mondo di visioni e di poetica. Così, ad esempio, tutta la metafora sul cerchio del cuore paragonato al cerchio del recinto dei cavalli, che torna più volte nella narrazione, come luogo simbolico di un senso della giustizia umanissimo e concreto, è una mia invenzione, nel senso etimologico del termine, qualcosa che ho trovato a forza di cercare una mia adesione al racconto di Kleist. Così via via il testo originale si è come andato perdendo e ne nasceva un altro, un work in progress alla prova di spettatori sempre diversi, anno dopo anno, in spazi teatrali e non, secondo un procedimento di crescita che ai miei occhi appare come qualcosa di organico, come mi si formasse tra le mani un organismo vivente sempre più ricco e differenziato. Accade nell’arte del racconto orale che per cercare personaggi interiori occorra compiere lunghi percorsi, passare attraverso storie di altre storie, sentirsi stranieri in questo mondo dopo aver tanto peregrinato, fino a trovare quel punto incandescente capace di generare a sua volta nell’ascoltatore un mondo di visioni, non necessariamente coincidenti con le mie. L’arte sta nel non nominare troppo, nel cogliere il cuore di un’esperienza con pochi tratti lasciando molto in ombra, molto ancora da compiersi.”

Kohlhaas tratto dall’opera “Michael Kohlhaas” di Heinrich von Kleist di Marco Baliani e Remo Rostagno con Marco Baliani regia Maria Maglietta organizzazione e promozione Ilenia Carrone produzione Trickster Teatro / Casa degli Alfieri

giovedì 16 febbraio alle 20:45

Teatro comunale Mario Spina Via Trieste 6/7, Castiglion Fiorentino Info: 339 4074895

Prezzi Platea e I ordine 20,00 € II ordine 16,00 € III ordine 12,00 € Biglietti disponibili su Liveticket e alla Proloco di Castiglion Fiorentino (dalle 10 alle 12, venerdì, sabato, domenica e la mattina del giorno di spettacolo).

articolo pubblicato il: 08/02/2023

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy