periodico di politica e cultura 23 giugno 2024   |   anno XXIV
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: tornei sia prima del Natale che a inizio anno

novità per i pizzaioli

di Giuseppe De Girolamo

nella stessa sezione:
La brillante idea di Umberto Fornito, presidente della neonata Associazione per l’Evoluzione dell’Arte Bianca, nel voler creare due momenti di gare per i pizzaioli a cavallo delle festività di fine anno, ha riscosso successo nella sua prima kermesse. Il 5 dicembre a Terzigno, il “Trofeo Natalizio” ospitati dal Maestro pizzaiolo Aniello Falanga, titolare del noto ristorante pizzeria “Haccademia” che per le sue fantastiche pizze e l’alto livello di qualità, sapori e gusti dei piatti che serve alla propria clientela ottiene sempre più successi di avventori e clientela dallo spiccato desiderio del mangiar bene con un ottimo rapporto qualità prezzo, l’ A.E.A.B. ha permesso ai suoi iscritti e non di scendere in gare per la conquista della “Super Coppa Natalizia” e, o, di una o più d’una delle tante coppe previste per i vincitori delle varie gare in programma. Una giornata che ha richiamato oltre 20 concorrenti, molti dei quali hanno partecipato anche a 6 gare.

Le giurie sia per il senza glutine che per le altre categorie: Margherita, Marinara, Pizza Classica, Pizza Contemporanea e Calzone, sono state composte da grandi esperti personaggi del settore ed in primis Rosario Lopa, rappresentante della Consulta Nazionale dell’Agricoltura e Turismo Agroalimentare, che è stato anche artefice, fra altri, della promozione e del successo quale Specialità Tradizionale Garantita della nostra amata pizza sin dalla prima approvazione del disciplinare pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana N° 120 del 24 maggio 2004 che permise il 9 marzo 2010 di ottenere il riconoscimento europeo dell’STG, che il 28 novembre del corrente anno pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 307 ha subito la precisazione che solo chi segue i parametri della STG (Specialità Tradizionale Garantita) potrà fregiarsi di questo appellativo, tutte le altre devono essere definite pizze generiche. Una decisione che in Europa è stata presa in assenza di opposizione da parte di chi avrebbe potuto e dovuto attuarla.

A presentare i pizzaioli in gara con le loro stupende pizze, tutte di alto valore professionale, come voluto dal super campione mondiale di questo prodotto alimentare Umberto Fornito, ideatore e presidente di A.E.A.B. si è prodigata con grande professionalità, anche in questo campo Felicia Annarumma, consigliere e tesoriere A.E.A.B. A termine di una giornata di gare, attraverso il voto espresso alle giurie sono stati proclamati i vincitori.

Oltre il Supercampione Carlo De Luca che si è aggiudicato la “Super Coppa Natalizia”, le altre tante coppe sono andate ai vincitori di categoria come da classifica finale:

Cat. SENZA GLUTINE 1)Alessandro Di Mauro 2)Luigi Montella 3)Carlo De Luca

Cat. CONTEMPORANEA 1)Carmine Orza 2)Luigi Montella 3)Maurizio Patricelli

Cat. CALZONE 1)Vittorio Rossi 2)Salvatore Attanasio 3)Carmine De Luca

Cat. Pizza Classica 1)Giuseppe Casillo 2)Alessandro Di Mauro 3)Carlo De Luca

Cat. MARINARA 1)Maurizio Patricelli 2)Antonio Ventura 3)Carlo De Luca

Cat. MARGHERITA 1)Giuseppe Landro 2)Carlo De Luca 3)Luigi Montella

Premi Speciali Squadra numerosa: Vittorio Rossi Collaboratore più professionale: Cristina Incarnato Team da più lontano: Francesco Fortuna Pizzaiolo più giovane: Luigi Montella Pizza Scenografica: Vittorio Rossi PREMIO STAMPA: Carmine Orza

Oltre le coppe di vincitori delle varie gare, i numerosi sponsor della manifestazione di A.E.A.B. del prima del Natale 2022, hanno permesso di omaggiare tutti i partecipanti con stupendi cesti di doni natalizi contenenti tante specialità campane: dalla farina “Caputo1924”, ai pomodori de “La Torrente”, ai panettoni elaborati e donati dal Maestro pizzaiolo Michele Leo titolare del ristorante pizzeria “Il Brigante” di Venosa PZ, le cialde di “Vega cafè”, i salamini di “Jamonita”, le mozzarelle di “Galan Latte”, le fritturine di “Sapori di Napoli” di Gennaro Galeotafiore del consiglio direttivo A.E.A.B., le birre artigianali 200% napoletane “Kbirrr”, i prodotti per pulizie di “Vemac” e per brindare non potevano mancare bottiglie della famosa Falanghina spumantizzata “Bomba d’Amore”, creata da Felicia Annarumma titolare dell’omonima azienda vinicola. Ma il contributo alla riuscita dell’evento va esteso anche agli altri sponsor come: NR design creation gioielli che ha omaggiato di stupendi orecchini la sponsor dell’ospitalità del prossimo torneo organizzato dall’A.E.A.B. per martedì 3 gennaio 2023 a Grumo Nevano, poi ancora Enoteca LiberaMente di Langella Liberato, Marisa, Marican, Aversano pubblicità industry, NeoEvo, Gianni al Vesuvio ristorante – pizzeria di Ciro Fornito Vice Presidente A.E.A.B. , Ferrarelle, I Pasticcini, Il Mondo Pizza e Forni Magliano.

articolo pubblicato il: 10/12/2022

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy