periodico di politica e cultura 13 agosto 2020   |   anno XX
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: dieta latto-ovo-vegetariana

né carne né pesce

Le diete vegetariane spesso non soddisfano il fabbisogno quotidiano di alcune proteine e vitamine, in particolare gli aminoacidi essenziali e la vitamina B12 che è presente esclusivamente negli alimenti di origine animale, oltre al ferro che si trova soprattutto nella carne. E’ quindi stata studiata una nuova dieta latto-ovo-vegetariano, chiamata “L.O.Ve.”, sana ed equilibrata in macro e micronutrienti, indicata anche per chi non intende mangiare la carne degli animali di terra, acqua o aria.

LOVe non è una dieta restrittiva, ipocalorica o dimagrante: è un programma alimentare prevalentemente vegetariano, ma integrato con alimenti derivati dal mondo animale per soddisfare le esigenze dell’organismo umano, in particolare nutrienti come le proteine con i 9 aminoacidi essenziali, la vitamina B12 e minerali quali calcio, ferro e iodio. Gli alimenti inseriti nella dieta hanno un tenore controllato di grassi saturi, colesterolo e sodio. La dieta è stata elaborata dagli esperti nutrizionisti del portale Educazione Nutrizionale Grana Padano, guidati dalla Dr.ssa Marzia Formigatti (dietista clinica) con la collaborazione della Dr.ssa Erica Cassani (medico specializzato in Scienza dell’Alimentazione).

“La dieta L.O.Ve. apporta energia da vegetali per circa l’80% - spiega la Dr.ssa Formigatti - e assicura un corretto apporto di proteine con i 9 aminoacidi essenziali e di vitamina B12 grazie al latte, ai latticini, alle uova, e al Grana Padano Dop, rispettando l’apporto energetico equilibrato di carboidrati, grassi e proteine come previsto dai ‘Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed energia per la popolazione italiana’ (Larn)”.

La dieta è basata su 4 menu di base, che possono essere consultati sul sito web https://www.dietalovegetariana.it/ I menu della dieta non sempre possono apportare esattamente i nutrienti di cui ha bisogno un singolo individuo. E’ quindi consigliato di personalizzare la propria dieta collegandosi al sito, inserendo i propri dati e riempiendo il form.

articolo pubblicato il: 10/03/2020

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy