periodico di politica e cultura 14 luglio 2024   |   anno XXIV
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: a Roma

"La festa dell'arte di Monteverde"


nella stessa sezione:
Sabato 25 e domenica 26 maggio 2024, dalle ore 10.00 al tramonto, celebriamo 10 anni di apertura del Teatro Villa Pamphilj, uno spazio della Rete Teatri in Comune divenuto un presidio culturale della Città, un luogo condiviso dai cittadini e dalle realtà del territorio del Municipio Roma XII e non solo, con LA FESTA DELL'ARTE DI MONTEVERDE.

Saranno presenti artisti, tecnici, amici, cittadini di ogni età, curiosi, realtà del territorio, istituzioni, professionisti e operatori culturali che, in questi 10 anni, hanno condiviso con il Teatro un progetto culturale ampio e ambizioso.

Persone che abitano questo spazio e lo animano, che lo considerano un bene comune di cui prendersi cura. La stanza in più delle nostre case dove ritrovarsi, studiare, incontrare l'altro, leggere, fare e vedere le arti, tutte. Sono stati invitati anche alcune realtà legate al mondo dell'editoria “resistente” che partecipano esponendo le proprie edizioni e i loro progetti nel giardino del Teatro Villa Pamphilj (autori, illustratori, editori...). In particolare sabato 25 maggio alle ore 10.30 si terrà un incontro per una riflessione comune sul significato di questi primi 10 anni di attività culturale per tutti, con uno sguardo al presente e al futuro della Rete Teatri in Comune: un progetto culturale innovativo e condiviso. L’incontro vedrà la partecipazione di Veronica Olmi, Andrea Calabretta, Stefano Ribeca, Francesco Galtieri del Teatro Verde e Scuola popolare di musica Donna Olimpia, le due realtà cittadine che condividono la direzione del teatro.

Tra le attività per bambini segnaliamo Sing-a-long, il laboratorio di musica e inglese dedicato ai piccolissimi con Diego Di Vella e Lucia O’Farrell, il laboratorio di pittura di Lorenzo Terranera e lo spettacolo Lo gnomo e la pentola d’oro del Teatrino dei burattini del Teatro Verde. Poi, la mostra Arte tradizionale vs Arte artificiale con le opere di The_Kintsugi_jar, Annalisa Nicastro, Alex Marenga, Daniela Conti, Lorenzo Terranera, Fabio Magnasciutti, Gaia Adducchio, Alessandro Gozzuti, Kristina Lycke, Massimo Garofalo; la musica con il nuovo disco di Agnese Valle, con K.A.I. Kollettivo Artisti Indipendenti e con il Quartetto di Flauti degli allievi di Donna Olimpia; le visite guidate luoghi della Repubblica romana con Andrea Di Giorgi. La Festa dell'arte di Monteverde - primavera 2024 è curata da Teatro Villa Pamphilj, Kulturjam Edizioni, Federico Raponi giornalista e scrittore, con il patrocinio del Municipio Roma XII Il Teatro Villa Pamphilj, con la direzione artistica di Veronica Olmi, è parte del sistema Teatri in Comune di Roma Capitale - Assessorato alla Cultura con il coordinamento gestionale di Zètema Progetto Cultura

Per informazioni e prenotazioni: Teatro Villa Pamphilj Largo 3 giugno 1849 | 00164 Roma (ingresso Via di San Pancrazio 10 - P.zza S. Pancrazio 9/a) Orari segreteria: dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18 tel 06 5814176 - scuderieteatrali@gmail.com Media Partner di Festa dell’Arte a Monteverde: Radio Elettrica – www.radioelettrica.it

articolo pubblicato il: 21/05/2024

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy