periodico di politica e cultura 22 giugno 2024   |   anno XXIV
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: a Grottaferrata

Grotta Piccante Peperoncino diVINO


nella stessa sezione:
A Grottaferrata "Grotta Piccante Peperoncino diVINO" il 19, 20 e 21 aprile. Il peperoncino dalle civiltà precolombiane ai voli nello spazio. Gli organizzatori danno una sotto denominazione all'evento "Il peperoncino dalle civiltà precolombiane ai voli nello spazio". "Siamo orgogliosi di organizzare un vero e proprio gala' del peperoncino - dichiarano il presidente onorario di Nuovi Castelli Romani Ettore Pompili e il presidente Ipse Dixit, delegazione romana dell'Accademia italiana del Peperoncino Antonio Bartalotta".

Un programma articolato quello del terzo fine settimana di aprile che inizierà con l'inaugurazione alla presenza delle autorità civili, militari e religiose con Don Tonino Mancini dell'ordine camiliano che benedirà la tre giorni alla presenza dell’amministrazione di Grottaferrata e del sindaco di Diamante Ernesto Magorno e dei primi cittadini del territorio e dell'accademia del Peperoncino. Il pomeriggio di venerdì 19 aprile sarà ravvivato dalla presentazione dell'ultima fatica letteraria del sindaco di Colonna Fausto Giuliani che presenterà il suo libro sui dialetti e il linguaggio della sua città intitolato "Ai quattro cantuni". La serata sarà allietata dalla presenza del gruppo Erre Sei che intratterà i presenti con balli legati alla pizzica, al saltarello, alla tarantella e alla tamurriata, lo stesso Sabato 20 aprile dalle ore 19:30. Proprio la mattinata di sabato sarà incentrata su alcune attività dell'Accademia del Peperoncino sostanziando l'accordo culturale tra l'associazione Nuovi Castelli Romani e l'Accademia del Peperoncino di Roma secondo il percorso iniziato sabato 18 novembre 2023 nella Giornata del Peperoncino e delle sue proprietà organizzata da NCR. Nel corso del pomeriggio il convegno culturale coordinato dal dottor Francesco Maria Spanò "il vero e proprio ambasciatore del peperoncino del mondo - sottolineano NCR e la delegazione di Roma dell'Accademia italiana del Peperoncino, che condurrà un'iniziativa dei professori Claudio Letizia e Francesco Barillà e della dietista Veronica Pompili sulle proprietà del peperoncino. Presente l'Assessore regionale del Lazio Giancarlo Righini. Domenica 21 aprile presso l'Aula consiliare di Palazzo Gutter verrà ufficializzato il patto di amicizia tra i comuni di Diamante e Grottaferrata.

Ettore Pompili, Presidente onorario dell'associazione Nuovi castelli Romani, ha dichiarato: "Ringrazio i primi cittadini per il sostegno e per aver reso possibile assieme agli sponsor ed ad una serie di figure come Annamaria Massa, Presidente dei ristoratori di Grottaferrata, Stefano Consoli, ristoratore e cuoco e sommelier dell'Antica Fontana di Grottaferrata, il presidente dell'associazione Commercianti di Grottaferrata Angelo Mecozzi, l'associazione Vignaioli in Grottaferrata, la libreria Adeia Ubik Grottaferrata che espone i testi del Professor Alessandro Maria Spanò sul nostro amato peperoncino. La serata di domenica si concluderà con una gara di mangiatori di pasta, ovviamente condita con sugo e peperoncino. Un viaggio sul peperoncino dalle civiltà precolombiane ai voli nello spazio che ci accompagnerà in una tre giorni intensa anche grazie allo splendido logo dell'evento che la nostra amica artista ucraina Iryna Zyza ha realizzato per noi".

Antonio Bartalotta, Presidente dell'Accademia del Peperoncino di Roma, ha dichiarato: "Sto dedicando il mio mandato di presidente di Ipse Dixit, la delegazione romana dell'Accademia Italiana del Peperoncino, alla conoscenza, divulgazione, valorizzazione e storia del peperoncino. La passione, l'amore e la nostra dedizione al peperoncino sono il segno che è fondamentale fare sempre di più per valorizzare questo prezioso frutto. In tutte le iniziative portiamo avanti le linee guida dettate da Enzo Monaco, presidente dell’Accademia italiana del peperoncino. Il meraviglioso frutto rosso è gusto, allegria, studio e conoscenza, cultura e territorio. In questi anni abbiamo visto nascere sinergie tra aziende, amicizie tra appassionati, consapevolezza per quelle che sono le straordinarie proprietà del peperoncino e di tutti gli ambiti in cui molto agevolmente si inserisce. Ci tengo a focalizzare l’attenzione sul patto di amicizia che verrà stipulato tra il Comune di Diamante e il Comune di Grottaferrata che sarà presentato domenica 21 aprile e consideriamo un valore fondamentale l'amicizia tra Nuovi Castelli Romani e Ipse Dixit, che dopo l'evento del 18 novembre 2023 a Grottaferrata, hanno stretto un vero e proprio patto culturale che ci inorgoglisce e permette di dare maggiore valore alla diffusione dei benefici del peperoncino. Ringrazio NCR e tutti coloro che renderanno possibile questo grande appuntamento a Grottaferrata. Sono entusiasta per la presenza del sindaco di Diamante, Ernesto Magorno, sempre vicino alle nostre iniziative, e sono grato al sindaco di Grottaferrata, Mirko Di Bernardo per l'ospitalità. Invito tutti a non mancare a tre giorni importanti per conoscere il valore di un orgoglio italiano come il peperoncino".

Francesco Maria Spanò, Ambasciatore del Peperoncino nel Mondo, ha dichiarato: "VIP - Very Important Peperoncino, non perché il sia libro che ho scritto assieme a Erminia Gerini Tricarico e Massimo Lopez, rappresenta l'idea che abbiamo sull'argomento. Sul peperoncino occorre fare un passo avanti, scoprire le qualità in gastronomia di questa eccellenza del Made in Italy, che ha una storia millenaria che affonda le sue radici nelle civiltà precolombiane, fu infatti importato da Cristoforo Colombo di ritorno dalle americhe. E' importante, fondamentale, divulgare la sua storia nell'alimentazione, nella medicina, nel benessere, la sua presenza nell'arte (vedi i quadri di natura morta) e persino nei viaggi nello spazio, essendo un alimento ricco di vitamina c quindi resistente anche al di fuori dell'orbita terrestre. Sono ambasciatore dell'Accademia Italiana del Peperoncino, ruolo che vesto con orgoglio e sentendo la necessità di eventi, come quello di Grottaferrata, che sono fondamentali per dare una base culturale alla divulgazione legata al peperoncino. Diamante è la capitale culturale del peperoncino e sono felice della presenza del sindaco Ernesto Magorno. L'oro rosso è cultura l'ho dichiarato all'Osservatore Romano e rivendico questa definizione di valore che do al peperoncino che definiamo nel sottotitolo del libro come un alimento che "crea dipendenza che fa bene alla salute" come mi aiuteranno a spiegare i medici Letizia e Barillà oltre alla dottoressa Pompili sabato 20 aprile".

articolo pubblicato il: 17/04/2024

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy