periodico di politica e cultura 16 giugno 2024   |   anno XXIV
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

elzevirino

valori non condivisi

di Luigi Delli Stanghi


nella stessa sezione:
A piazza Affari, a Milano, davanti a palazzo Mezzanotte, sede di una delle Borse più importanti del mondo, campeggia un enorme dito medio. Opera di Maurizio Cattelan, il dito, denominato “L.O.V.E.”, si sviluppa per undici metri di altezza e per realizzarlo l’artista ha utilizzato diverse tonnellate di marmo di Carrara.

Con una passeggiata a piede lento di una mezz’oretta, da piazza Affari si raggiunge piazza Eleonora Duse. In quest’altra piazza del centro meneghino doveva essere collocata la statua “Dal latte materno veniamo” di Vera Tiberto Omodeo Salé, universalmente conosciuta come Vera Omodeo. L’artista era molto legata al tema della maternità, da quando, ammalata di nefrite, aveva temuto di non poter avere figli; ne avrà invece sei e morirà quasi centenaria lo scorso anno.

I figli hanno voluto omaggiare la città di Milano con questa bellissima opera in bronzo che, nelle intenzioni, doveva per l’appunto essere collocata in piazza Duse. Niente da fare. La commissione municipale preposta, all’unanimità, ha stabilito che una donna che allatta sia portatrice di “valori non condivisi”.

A nulla sono valse le voci di protesta, compreso il flash mod di un gruppo di donne milanesi che stanno allattando i loro figli. La statua dovrà trovare posto nel giardino della clinica Mangiagalli.

Lasciamo al lettore ogni propria personale valutazione in proposito.

articolo pubblicato il: 11/04/2024 ultima modifica: 19/04/2024

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy