periodico di politica e cultura 23 settembre 2023   |   anno XXIII
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

spettacolo: alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino

riparte la stagione estiva


nella stessa sezione:
Da sabato 10 giugno 2023 riparte la stagione estiva della Casa del Teatro nell’Arena di Corso Galileo Ferraris 266 con SPETTACOLI D’ESTATE, una programmazione multidisciplinare nei fine settimana con oltre 20 appuntamenti di teatro, magia e danza, pensati principalmente per le famiglie ma anche per i ragazzi e gli adulti.

“La Casa del Teatro è un luogo aperto” dichiara il direttore artistico Emiliano Bronzino, “abitato dal nostro pubblico, dalle bambine e dai bambini, dalle ragazze e ragazzi, dalle famiglie che trovano da noi un punto di riferimento culturale, di svago e di aggregazione. Per questo ci impegniamo a proporre ogni anno un palinsesto che offra spettacoli, oltre alle diversificate attività formative, che sia quindi un’opportunità per giocare, crescere e stare insieme”.

Il cartellone si avvia sabato 10 giugno, alle ore 20.45 (replica domenica 11 giugno alle ore 18), con PIGIAMI della Fondazione TRG e con l’invito, rivolto al pubblico, di festeggiare in pigiama la riapertura dell’Arena estiva. Lo spettacolo cult di Nino D’Introna, Graziano Melano e Giacomo Ravicchio, con Pasquale Buonarota e Alessandro Pisci, dopo 40 anni e oltre 2000 repliche in giro per il mondo, riesce ancora a incantare e divertire il pubblico dimostrando di possedere un linguaggio sempre attuale, di una rara freschezza e longevità, che ne fa un vero e proprio classico del teatro per i giovani.

Dopo il grande successo dell’anno scorso, a partire da domenica 11 giugno alle ore 11.00, ritornano i dieci capitoli, dedicati a diversi temi ecologici, de L’ALBERO DEI REGALI NEL BOSCO DELLE FIABE, il gioco teatrale interattivo della Fondazione TRG che coinvolge i bambini presenti tra il pubblico invitando alcuni di loro a partecipare alla situazione rappresentata dagli attori-narratori. Al termine dello spettacolo c’è la possibilità di stare insieme e godersi la merenda offerta dalla Casa del Teatro e da Tappo Rosso - Centrale del Latte di Torino e Molecola.

Gli appuntamenti di danza, targati Compagnia EgriBiancoDanza, una delle realtà più interessanti di questa forma d’arte con cui la Casa del Teatro collabora da tempo, sono per venerdì 16 giugno ore 20.45 con APPARIZIONI, sei differenti quadri di danza sulla percezione dell’animo umano rispetto a eventi, persone, sogni e pensieri che pervadono la nostra vita, e sabato 8 luglio ore 20.45 con L’ARENA IN DANZA, un fastoso Gran Gala Estivo che presenta estratti dei più celebri balletti del proprio repertorio.

In Spettacoli d’Estate c’è anche spazio per il divertimento e la meraviglia con gli spettacoli del Circolo Amici della Magia. Il primo appuntamento è per domenica 18 giugno alle ore 18.00 con IL TRUCCO C’È MA NON SI VEDE… con Natalino Contini, spettacolo a metà strada tra magia e cabaret in cui gli spettatori partecipano in modo attivo, con ilarità e stupore, alle sue performance, diventando protagonisti e complici dei suoi giochi magici. Poi domenica 9 luglio alle ore 18.00 è la volta di BABY MAGIC SHOW con Trik & Trak, spettacolo che trasporta i bimbi in un mondo di magia e fantasia dove si creano giochi con foulard colorati, fiori che appaiono e scompaiono e simpatiche gag che coinvolgono sia i grandi che i piccini. Infine domenica 16 luglio alle ore 18.00 si esibiscono Beppe Brondino & Madame Zora' in LA PORTA DELLA MAGIA, uno spettacolo in cui il pubblico assiste a giochi di mentalismo e di telepatia, manipolazione di oggetti, fino all’attesissimo numero di sand art, l’arte di creare immagini oniriche attraverso la manipolazione di granelli di sabbia. Doppio appuntamento nei sabati 1 e 22 luglio alle ore 20.45 con LIBERI TUTTI e l’improvvisazione teatrale di Teatrosequenza, spettacolo in cui è il pubblico, opportunamente sollecitato, a fornire spunti, aneddoti, parole, idee, per la costruzione delle storie inventate, sviluppate, e realizzate, senza un copione, direttamente sul palco.

Per i più piccoli domenica 2 luglio alle ore 18.00 va in scena IL CANTO MAGICO DELLA FORESTA di Artisti Associati, una favola divertente e gioiosa, ambientata nella foresta dell’Africa nera, che è un invito all'ascolto dei suoni che ci circondano e un esempio per i bambini su come ogni difficoltà si possa superare con impegno e perseveranza. Mentre sabato 15 luglio alle ore 20.45 arriva la comicità per adulti di LA FELICITÀ È UNO SCHIAFFO di Teatro della Caduta, uno spettacolo con Giorgia Goldini (anche autrice insieme a Stefano Dell’Accio)sulla felicità, su quello che a volte ci rende felici, sulle piccole cose importanti che quando arrivano non sono mai come te le eri immaginate. Uno spettacolo che non dà risposte, ma che mette in scena dei tentativi, che fissa dei momenti, che propone delle visioni. Dopo la pausa di agosto, oltre agli ultimi tre episodi di L’ALBERO DEI REGALI NEL BOSCO DELLE FIABE, domenica 3 settembre alle ore 17.00 Alfa Teatro Compagnia Marionette Grilli presenta GIANDUJA FRADIAVOLI di e con Marco Grilli, spettacolo di burattini che racconta di come Belzepin, stufo di prendere sempre bastonate da Gianduja durante gli spettacoli, chiami in suo aiuto il grande diavolo Belzebù, padre di tutti i diavoli dell'inferno. La domenica successiva, 10 settembre alle ore 17.00, è la volta di GIANNI RODARI - Filastrocche e favole al telefono di Assemblea Teatro a cura di Angelo Scarafiotti, un viaggio attraverso alcune delle favole di Rodari per raccontare il ruolo dell’educatore che ha tra i suoi compiti anche quello di indicare ai più piccoli la strada per costruire il proprio linguaggio, alimentato dalla fantasia e dalla capacità di edificare – attraverso l’uso della parola che diventa immagine – la storia, le storie. Chiude la rassegna estiva domenica 17 settembre alle ore 17.00 lo spettacolo interattivo LA PIRAMIDE INVISIBILE Alla scoperta dell’Antico Egitto di Fondazione TRG/Teatro della Caduta, di e con Francesco Giorda che, nella veste di un bizzarro archeologo, conduce il pubblico in un vero e proprio viaggio nel tempo. A disposizione del pubblico solamente una mappa e 51 carte-gioco che aiuteranno a non perdere la bussola e permetteranno di simulare dei veri e propri momenti di vita quotidiana dell’antico Egitto.

BIGLIETTI Intero € 8 Ridotto € 6 (under 14, over 65, abbonati stagione 2022/2023, associazioni e CRAL convenzionati, possessori scontrino M**BUN di Corso Galileo Ferraris 290 del giorno dello spettacolo) L’Albero dei Regali € 7 (compresa la merenda) Acquisto on line casateatroragazzi.it

Fondazione TRG c/o CASA del TEATRO RAGAZZI e GIOVANI c.so Galileo Ferraris, 266 – 10134 Torino tel. 011/19740280 - 389/2064590 biglietteria@casateatroragazzi.it

articolo pubblicato il: 02/06/2023

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy