periodico di politica e cultura 6 ottobre 2022   |   anno XXII
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

teatro: alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino

il teatro sotto casa

Venerdì 9 settembre, dalle ore 20.00 alle ore 24.00 La Casa del Teatro partecipa alla Notte bianca - Educazione all'ascolto organizzata da AID e Audible con laboratori e letture di brani sulle tematiche: le paure, il coraggio, la resilienza e la consapevolezza. Gli attori Alice De Bacco, Claudio Dughera e Simone Valentino animeranno la Casa del Teatro con la lettura e l'ascolto di alcune fiabe di FILA A NANNA. La serata sarà arricchita dal Laboratorio alfabeti condotto da Alberto Valente. L'attività, rivolta ai ragazzi e ai genitori, è un gioco teatrale che unisce corpo e voce verso la scoperta del proprio talento narrativo e comunicativo. Si parte alla ricerca di una parola, della parola che ci guiderà e accompagnerà nel percorso. È un'avventura cercarla, è un'avventura trovarla, come dei veri esploratori alla ricerca di un tesoro, bisogna perdersi, ritrovarsi scalare delle vette di consapevolezza, scendere nei cunicoli dei significati, e poi scavare scavare e ancora scavare. Si tratta di un evento gratuito e aperto al pubblico a conclusione del progetto “Educare all’ascolto”, nato dalla partnership fra AID e Audible. Le attività sono gratuite. E' necessario prenotare la partecipazione al laboratorio contattando la Casa del Teatro.

Sabato 10 settembre ore 18:00, Domenica 11 settembre ore 18:00 SEME DI MELA Teatro del Buratto Testo e messa in scena Aurelia Pini Scena Marco Muzzolon Costumi Mirella Salvischiani Con Benedetta Brambilla, Marta Mungo Tondo rotondo come la terra, come il mondo… Cerchio magico, girotondo di tappeti, cassetti colorati che nascondono segreti, tane di legno, secchi di metallo: come punti cardinali, come porte sul mondo delle cose. Confine senza inizio né fine, sfera magica che accoglie, abbraccia, giostrina delle meraviglie. Come rito che ritorna, come moto dei pianeti, come inverno e primavera. Come aurora e come sera. Al centro del palco, un cerchio, luogo del racconto e dell’ascolto, dove c’è un grande piatto colmo di terra. Attraverso il gioco delle attrici dell’esplorare, toccare, sentirne il profumo, reinventare creativamente lo spazio e la materia terra, il bambino riconosce e scopre i meccanismi, i gesti e le emozioni di un “suo” giocare. Un viaggio appassionante nel mondo segreto del “sotto la terra”, dove hanno casa animali piccoli e grandi, dove, nella sua tana, attende l’arrivo della primavera la famiglia DeTopis. Anche un piccolo seme di mela aspetta, nero come l’occhio di un topolino, che nel cuore della terra ha la sua casa piccina, piccina ... e dove attende, con pazienza che qualcosa accada proprio come per ogni bambino, ha bisogno anche lui di tempo per crescere, di amore, di acqua buona e di buon cibo. Uno spettacolo per raccontare ai più piccoli con semplicità che sono una piccola parte meravigliosa di un grande mondo pieno di meraviglie; un mondo di cui prendersi cura, da rispettare, da amare e giocare.

Domenica 11 settembre ore 11:00 L’ALBERO DEI REGALI NEL BOSCO DELLE FIABE con Brunch Fondazione TRG Onlus Regia Graziano Melano Con Claudio Dughera, Claudia Martore / Elena Campanella, Vincenzo Di Federico Un gioco teatrale interattivo, che coinvolge i bambini presenti tra il pubblico invitando alcuni di loro a partecipare alla situazione rappresentata dagli attori-narratori. Un bambino e una bambina, passeggiando in un parco, si fermano incuriositi di fronte a un albero in grado di parlare, che subito chiede loro aiuto: nessuno infatti si prende cura di lui. I due fratelli accettano allora di aiutarlo, innaffiando e smuovendo la terra intorno alle sue radici. In cambio di ciò il vecchio albero offre loro dei regali, esaudendone i desideri, ma a patto che non parlino a nessuno del loro incontro. I due bambini tornano a casa. Lì ad aspettarli, preoccupata, c’è la mamma, che si stupisce di vederli sporchi di terra e chiede loro da dove provengano i nuovi giocattoli che hanno in mano…

L’ALBERO DEI REGALI - NEL BOSCO DELLE FIABE si sviluppa in 10 appuntamenti, programmati ogni domenica fino alla fine dell’estate. Ogni appuntamento offrirà l'occasione di conoscere una nuova fiaba tratta dai racconti del nostro podcast di successo: FILA A NANNA, le fiabe della buonanotte. Dai 3 anni

CASA del TEATRO RAGAZZI e GIOVANI c.so Galileo Ferraris, 266 – 10134 Torino tel. 011/19740280 - 389/2064590 – biglietteria@casateatroragazzi.it – www.casateatroragazzi.it

Orario di biglietteria telefonica: dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00, sabato e domenica dalle ore 15.00 alle ore 19.00 ACQUISTO ON LINE Sul sito casateatroragazzi.it BIGLIETTI: Intero € 8 Ridotto € 6 (under 25, over 65, abbonati della stagione 2021/2022, associazioni e cral convenzionati) Ridotto € 5 (under 14) Per L’ALBERO DEI REGALI (spettacolo + brunch) Posto unico € 5 (under 14) I posti a sedere non sono numerati PREVENDITA BIGLIETTI I biglietti per i singoli spettacoli possono essere acquistati in biglietteria in qualsiasi momento della stagione. PRENOTAZIONI TELEFONICHE Da lunedì della settimana di spettacolo presso la Casa del Teatro Ragazzi e Giovani ESCLUSIVAMENTE al numero telefonico 011/19740280 - 389/2064590 negli orari di biglietteria. La prenotazione telefonica è valida fino a 20 minuti prima dell’orario di inizio: dopo tale termine i biglietti saranno posti in vendita agli altri spettatori.

articolo pubblicato il: 08/09/2022

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy