periodico di politica e cultura 6 ottobre 2022   |   anno XXII
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: concorso nazionale Ercole Olivario

promozione per i mercati esteri


nella stessa sezione:
Riprende dopo la breve pausa estiva, il programma di promozione per i mercati esteri, riservati alle aziende vincitrici della XXXesima edizione del concorso nazionale Ercole Olivario, dedicato alle eccellenze olearie italiane, con appuntamenti organizzati in collaborazione con gli uffici di ICE - Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane - e di Assocamerestero.

A dare il via alle iniziative internazionali, collegate al Premio nazionale Ercole Olivario, sarà la partecipazione alla fiera di Parigi “Salon Gourmet Selection 2022” resa possibile grazie al supporto degli uffici ICE che da sempre sostengono il Concorso. Domenica 25 e lunedì 26 settembre, gli oli e le olive da tavola vincitori dell’ultima edizione, saranno protagonisti presso la Hall 7.1 Stand n. 1F010. Oltre ai momenti di degustazione, gli oli verranno esaltati dalle ricette dello chef Tommaso Mori, assegnatario del Premio Lekythos area Europa, durante un particolare cooking show dedicato esclusivamente agli oli dell’Ercole Olivario. La Fiera Gourmet Paris 2022, giunta alla sua dodicesima edizione, è l’unica fiera dedicata esclusivamente al canale retail specializzato. Rappresenta, pertanto, un’occasione di visibilità per le imprese con prodotti di nicchia del comparto agroalimentare, legati al territorio e con packaging di qualità.

A seguire, martedì 27 settembre, nella città australiana di Melbourne, grazie alla collaborazione con Assocamerestero, si terrà una Masterclass Ercole Olivario a beneficio di una platea di buyers, influencer e food blogger, che sarà anche trasmessa in diretta da “Il Globo Tv” nota emittente australiana. Scopo della masterclass, inserita all’interno del progetto True Italian Taste, è quello di sensibilizzare la platea al corretto uso dell’olio di qualità italiano esaltandone le molteplici peculiarità anche nella cucina australiana. Dopo la presentazione di un video formativo da parte di Nicola Di Noia, direttore generale di UNAPROL (Consorzio Olivicolo Italiano) e della Fondazione EVOO SCHOOL Italia nonché membro del Comitato di Coordinamento Ercole Olivario, Pia Gava, chef australiana di origine abruzzese, che ha preso parte alla nona edizione di Masterchef Australia, cucinerà per l’occasione una sua ricetta utilizzando come ingrediente principale l’olio d'oliva.

articolo pubblicato il: 22/09/2022

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy