periodico di politica e cultura 29 novembre 2022   |   anno XXII
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: Accademia Nazionale di Santa Cecilia

abbonamento per giovani


nella stessa sezione:
Sempre pronta a nuove sfide al passo con i tempi, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia lancia una nuova iniziativa digitale per avvicinare i giovani alla musica. Una nuova grafica e un nuovo approccio social sono stati ideati, in collaborazione con la società Plural, per promuovere la Formula Y, un abbonamento riservato esclusivamente agli Under 35 che consente di assistere in platea ai 28 concerti sinfonici del turno del venerdì alle ore 20.30, al costo di 280 euro anziché € 1.100 (solo 10 € a concerto). L’abbonamento è disponibile online su santacecilia.it e al botteghino dell’Auditorium Parco della Musica - Ennio Morricone di Roma.

L'ascolto della musica dal vivo è un'esperienza carica di gioia e di bellezza: la suspence del momento in cui i professori d'orchestra entrano e accordano gli strumenti, gli sguardi di intesa fra i musicisti che devono costruire insieme le loro splendide cattedrali sonore, la concentrazione dei silenzi, il fragore degli applausi, la trepidazione dell’attesa per l’attacco del direttore e finalmente l'emozione della musica che ti travolge come un'onda benefica!

Vivere tutto questo da vicino, in platea, significa potenziare al massimo le emozioni che la musica ti regala e viverle nella loro pura essenza.

A proposito di questa iniziativa, il Presidente-Sovrintendente di Santa Cecilia Michele dall’Ongaro ha dichiarato: “Un modo per avvicinarsi alla grande musica si nasconde ovunque, compreso nel web, dove si può trovare la Playlist segreta di Antonio Pappano. Una maniera per conoscere attraverso i gusti, le esperienze e gli amori musicali di un grande direttore d’orchestra un pianeta di straordinaria ricchezza, tutta da esplorare con suoni e musiche che attraversano ambienti, generi ed epoche diverse. Con Antonio Pappano esplori le proposte che l’Accademia di Santa Cecilia può fare a un pubblico di tutte le età, purché disponibile a mettersi in gioco con le emozioni, con i sentimenti e con le idee della musica che parla al cuore ma anche, e soprattutto, al cervello”.

L’obiettivo dell’Accademia di Santa Cecilia è, dunque, coinvolgere ancora di più gli Under 35 nei propri eventi rinnovando la propria comunicazione social e proponendo una serie di iniziative volte a stimolarne l’interesse e la partecipazione - in sala e online. Ad aprire le danze è Sir Antonio Pappano, Direttore Musicale dell’Orchestra e del Coro dell’Accademia di Santa Cecilia; alcuni mesi fa ha elencato alcuni dei brani che ama e ascolta di più fin dalla sua giovinezza, trascorsa prima in Inghilterra e poi negli Stati Uniti. Da quella chiacchierata è nata The Y Playlist (Young playlist) dedicata ai giovani e composta da 12 brani ascoltabili gratuitamente su Spotify: non solo musica “classica”, ma un mix di compositori del passato e contemporanei, di gruppi rock e celebri crooner, di influenze europee e statunitensi, di nomi celebri come Mozart e Richard Strauss (September dagli “Ultimi quattro Lieder”) ad altri più ricercati come Collier e Vaughan Williams. E che sorpresa ascoltare “September” degli Earth Wind and Fire, che riporta alla follia e alla vitalità degli anni ’70: un brano ancora attuale che spesso ci capita di ascoltare come colonna sonora di reel e stories di Instagram, oppure Tony Bennett e Bill Evans che cantano “But beautiful” o, ancora, il primo movimento della Quinta Sinfonia di Beethoven – la sinfonia del “destino che bussa alla porta” – diretta da Carlos Kleiber. Per scoprire gli altri brani selezionati dal maestro Antonio Pappano, vai su https://bit.ly/theYPlaylist

articolo pubblicato il: 29/09/2022

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy