periodico di politica e cultura 16 agosto 2022   |   anno XXII
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: (unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti – sezione di Terni

la prevenzione non va in vacanza

Il progetto estivo dal titolo “la prevenzione non va in vacanza” è promosso e finanziato dalla IAPB (agenzia internazionale per la prevenzione della cecità). Come ogni anno, la nostra associazione (unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti – sezione territoriale di Terni) partecipa con grande entusiasmo a questa iniziativa perché l’informazione e la prevenzione sono due tra i nostri obiettivi più importanti.

Il progetto ha lo scopo di informare gli utenti sulla dannosità degli agenti atmosferici. L’estate è una stagione bellissima, tuttavia dobbiamo stare attenti allo stile di vita e agli effetti dannosi del sole per i nostri occhi. La nostra sezione effettuerà tra il 25 luglio ed il 12 agosto una campagna di informazione e di distribuzione di materiali in tutti i principali Comuni della provincia di Terni da Orvieto a Piediluco (il dettaglio dei giorni e degli orari è fruibile sul nostro sito: www.uiciterni.it o sulla nostra pagina facebook). All’interno dei materiali gli utenti avranno modo di leggere alcuni consigli per affrontare l’estate preservando la salute e la vista.

Durante tale iniziativa potra’ essere prenotato, chiamando i nostri uffici, un check-up visivo ortottico, destinato alla prevenzione soprattutto nei bambini. I check-up si terranno presso i locali della nostra sezione sita in via B. Faustini, 22 – Terni nel periodo ricompreso tra il 1 Agosto ed il 12 Agosto. I check up visivi, effettuati dalla ortottista Dott.ssa Busatti Maria Carlotta, saranno rivolti ad identificare ed eventualmente valutare difetti sensoriali e della motilità oculare (strabismo, ambliopia). L’iniziativa si svolgerà con la supervisione del Dott. Marco Ilari, oculista.

Ricordiamo che il nostro ente si occupa a 360° delle persone colpite da disabilità visiva, dai bambini agli adulti, e siamo a disposizione di ogni persona che riscontra difficoltà fornendo moltissimi servizi caf e patronato, libro parlato, istruzione e formazione, prevenzione, servizi di accompagnamento, corsi, sostegno psicologico, attività ludiche e ricreative, avviamento al lavoro e molto altro.

articolo pubblicato il: 23/07/2022

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy