periodico di politica e cultura 16 agosto 2022   |   anno XXII
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: Casa Museo Lodovico Pogliaghi di Varese

occasioni di visita

La partnership tra diversi soggetti culturali dà sempre buoni frutti. Come la collaborazione attivata tra Archeologistics, realtà varesina impegnata nella valorizzazione dei beni culturali e gestore dei musei del Sacro Monte, e la rassegna teatrale Tra Sacro e Sacro Monte. In occasione del Festival di Teatro, la Casa Museo Pogliaghi al Sacro Monte di Varese triplica le occasioni di visita. Nei giorni di spettacolo alla XIV cappella del Sacro Monte infatti, Archeologistics, oltre all’apertura ordinaria, propone due visite guidate serali: la prima alle 18.30 della durata di un’ora con la possibilità quindi di andare a cena oppure fermarsi per un pic-nic nel giardino della Casa Museo prima andare allo spettacolo; la seconda alle 20, della durata di 40 minuti circa, con l’opportunità, per quanti sono in possesso del biglietto di ingresso alla rassegna teatrale, di approfittare dei posti riservati al festival Tra Sacro e Sacro Monte. La particolare iniziativa viene proposta nelle serate di giovedì 14, 21 e 28 luglio quando la rassegna ha in programma “Mani bucate” con Gianni Scifoni, “Studio su Hildegard Von Bingen” con Federica Rosellini e “Pasolini. Una storia romana” con Massimo Popolizio. Restano confermate le aperture consuete della Casa Museo Pogliaghi: il mercoledì, giovedì e venerdì dalle 10 alle 13, il sabato e la domenica e i giorni festivi dalle 10 alle 18. Inoltre, tutti i venerdì del mese di agosto, Archeologistics propone alle 18.30 delle particolari visite guidate al Museo di Lodovico Pogliaghi, con aperitivo allo storico locale Borducan.

La Casa Museo Pogliaghi è la residenza eclettica dell’artista milanese Lodovico Pogliaghi, autore della porta del Duomo di Milano, che si trova lungo il tratto finale del Viale delle Cappelle del Sacro Monte di Varese. Costruita a partire dal 1885 su progetto dello stesso artista, ospita l’internazionale collezione di opere acquistate da Pogliaghi nell’arco della sua lunga vita: reperti archeologici di epoca egizia, greco e romana, opere dall’estremo oriente, quadri, tappeti. Una raccolta che dialoga nelle sale con le opere dello stesso artista, tra le quali spicca il modello a grandezza naturale in gesso della porta centrale del Duomo di Milano.

Per prenotare le visite guidate serali alla Casa Museo Pogliaghi: Bit.ly/pogliaghidisera

Archeologistics - Fondata nel 2004, è una realtà varesina impegnata nella divulgazione e conoscenza dei beni culturali. Progetta e realizza servizi di gestione museale, educazione al patrimonio, visite guidate e turismo culturale. In Lombardia opera in tutti i quattro siti Unesco Patrimonio dell’Umanità della provincia di Varese e collabora con le principali istituzioni del territorio e con il Ministero per i Beni Culturali. Fornisce consulenza per musei, monumenti e aree archeologiche, luoghi d’interesse storico-artistico e progetta percorsi per scuole e pubblico specialistico. www.archeologistics.it

articolo pubblicato il: 12/07/2022

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy