periodico di politica e cultura 6 ottobre 2022   |   anno XXII
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

spettacolo: a Cortina d'Ampezzo

eventi musicali e artistici

Gli impianti di Cortina Skiworld sono la porta d’accesso ai tanti eventi musicali e artistici che animano l’estate ampezzana. Dopo il successo dello spettacolo di circoalpinismo Au bout des Doigts ritornato a Cortina anche nell’estate 2022, questa volta sui pendii dello Schuss, si ricomincia sabato 13 agosto al rifugio Socrepes, che alle 21 ospiterà il concerto gratuito di Gianluca Grignani. L’evento si svolge all’interno di Casa Sanremo, il progetto che porta in varie località bellunesi un truck allestito dal Gruppo Eventi e collegato al Festival della canzone italiana. Gli splendidi prati del rifugio, su cui il 25 agosto si terrà anche l’iconico Cortina Summer Party, renderanno l’esperienza musicale ancora più intensa. Tra gli eventi più glamour dell’estate, da oltre 10 anni il Summer Party è l’appuntamento fisso dell’ultima decade di agosto, con oltre 20 tra ristoratori ed enoteche di altissimo livello a presentare i propri prodotti durante una giornata all’insegna del mondo gourmet. (www.rseventi.com/summer-party)

Situata a quota 2.255 metri, nel cuore delle Dolomiti Patrimonio UNESCO, l'area Cinque Torri sarà invece il palcoscenico della VII edizione di TEDxCortina, quest’anno a tema “Limitless” che si terrà il 26 agosto. A questa altitudine le prospettive cambiano e anche i limiti sembrano tutti superabili. Grazie ai dodici speaker di questo nuovo appuntamento, la montagna diventa luogo di riflessione e di condivisione di idee. Sarà possibile partecipare sia in presenza (è possibile salire comodamente con la seggiovia 5 torri) sia online, registrandosi e collegandosi tramite link. (www.tedxcortina.org). Lo scorso weekend, invece, nell’area che ospita il Museo della Grande Guerra si è tenuta una rievocazione storica, un’occasione unica per scoprire da esperti appassionati la vita dei soldati impegnati sul fronte dolomitico nel corso della Prima Guerra Mondiale.

Sabato 27 agosto ritorna la magia dell’alba in quota, questa volta dal Rifugio Faloria, un’occasione speciale ed emozionante che accompagna il sorgere del sole con alcune tra le più belle pagine della musica classica da ascoltare davanti ad un paesaggio magico. Durante questa Alba in Musica, dalla terrazza del Rifugio, a partire dalle 6.15 di mattina, il Trio dell’Arcimboldo suonerà su strumenti originali (corno di bassetto e clarinetto) un repertorio di Mozart, Antonio Salieri e Giuseppe Gherardeschi. Il biglietto comprende la risalita in funivia ed è acquistabile su www.vivaticket.com/it/ticket/alba-in-musica/185108.

Venerdì 2 settembre, invece, grand opening della mostra Lagazuoi Photo Award – New Talents presso il Lagazuoi EXPO Dolomiti, lo spazio espositivo a quota 2.732 metri, sopra Cortina d'Ampezzo. In questa occasione sarà possibile scoprire il nuovo progetto curatoriale del LED dedicato ai giovani fotografi. Grazie alla partnership con l'Accademia di Belle Arti G. Carrara di Bergamo, un gruppo di studenti ha avuto infatti l’opportunità di vivere un'esperienza unica sulla cima del Lagazuoi con sei giorni di residenza artistica. Durante l’opening verranno presentati i progetti dei quattro giovani, valutati da una giuria composta da Elisa Calcamuggi, responsabile marketing della DMO Dolomiti, Stefano Illing, ideatore del Lagazuoi EXPO Dolomiti, Elisabetta Lattanzio Illy, fotografa e giornalista, CEO e founder dell’agenzia fotografica Picture of Change, Francesco Pedrini, Direttore dell'Accademia di Belle Arti G. Carrara di Bergamo e Leonie Radine, curatrice del Museion di Bolzano. L’inaugurazione è prevista alle 15. Seguirà brindisi in quota a cura del nuovo Lagazuoi Terrace Bar by Embassy.

Fino al 31 agosto, invece, prosegue la mostra del progetto “Traiettorie Liquide” di Federica Brignone. La campionessa azzurra ha lanciato la sua “quinta traiettoria” a Cortina. Al Lagazuoi EXPO Dolomiti per la prima volta in mostra tutte insieme, le sue “Traiettorie Liquide”, tappe di un progetto portato avanti fin dal 2017. In esposizione video e immagini realizzati dal fotografo Giuseppe La Spada che raccontano cinque anni di photoshooting e iniziative di educazione ambientale. (www.lagazuoi.it)

Gli appuntamenti musicali si concludono domenica 4 settembre con un’altra Alba in Musica alle 5 Torri con Laura Marzadori, superba violinista (vincitrice a soli 25 anni del concorso internazionale per primo violino di spalla dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano) che accompagnerà i presenti in un’immersione di suoni ed emozioni alle luci dell’alba. Un’occasione speciale ed emozionante che accompagna il movimento delle stelle della notte che lasciano il posto alla luce del mattino, alcune tra le più belle pagine della musica classica da ascoltare davanti ad un paesaggio magico. Per l’occasione la seggiovia delle 5 torri sarà aperta dalle 6 di mattina. (www.5torri.it – www.musincantus.it – Biglietti acquistabili su vivaticket.com)

Per tutta l’estate è infine possibile visitare la mostra “Per Aspera ad Astra” a Cima Tofana (3244 metri) dedicata alle Guide Alpine di Cortina in occasione dei 50 anni di attività. La mostra – raggiungibile con gli impianti della Freccia nel Cielo – nasce dalla volontà della società Tofana Srl di creare un legame tra chi realizzò la funivia, le cime che la ospitano, e ovviamente il territorio ampezzano e chi lo abita. Celebrare le gesta delle Guide (e anche alcuni dei loro clienti più importanti) vuole essere un omaggio giusto ad una storia centenaria. (www.freccianelcielo.com/aspera-ad-astra)

articolo pubblicato il: 09/08/2022

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy