periodico di politica e cultura 28 giugno 2022   |   anno XXII
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: pubblicità con la street art

murales a Milano

Sempre più spazi per TMC Pubblicità che amplia la sua offerta con la street art: la concessionaria, da oltre 20 anni leader nel settore della comunicazione esterna e della sponsorizzazione di eventi dall’alto valore sociale e culturale, inaugura la gestione di un circuito di murales nel cuore di Milano.

Il circuito nasce con l’esigenza di rispondere a una comunicazione unconventional e creativa dall’alto impatto visivo, per permettere ai clienti di dialogare direttamente con la comunità attraverso l’arte urbana all’insegna del bello.

I murales sono inseriti tra le zone più prestigiose della città, dalla Darsena all’Isola, da Garibaldi a Brera, passando per Tortona Distric, fino ad arrivare ai Navigli. Proprio sui Navigli, sono appena stati inaugurati due murales, all’interno di una campagna del brand Corona in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente; un’opera artistica visibile per tutto il mese di giugno e realizzata con Airlite, l’innovativa vernice che purifica l’aria.

“Siamo orgogliosi di implementare la nostra attività attraverso linguaggi visivi potenti come la street art – dichiara Mario Rosaschino, partner di TMC Pubblicità. “Un’iniziativa che si inserisce nell’ottica di una continuità lavorativa e valoriale dell’agenzia, perché nata insieme al fondatore Giovanni Mongini, scomparso a marzo e che ringraziamo per tutto ciò che ha realizzato in questi 20 anni. Forti di questa esperienza ventennale e di uno sguardo rivolto sempre al futuro, lavoriamo per trovare nuove formule e possibilità per mettere i nostri clienti, privati ed enti pubblici, nella posizione di comunicare in maniera sempre più versatile ed efficace”.

Fra i leader nel campo delle affissioni outdoor, dal 2000 TMC Pubblicità, grazie al lavoro di differenti team di professionisti, offre ai propri clienti location e spazi pubblicitari di grandi dimensioni attraverso il recupero di edifici di pregio e monumenti storici. Contesti esclusivi e prestigiosi che permettono di valorizzare al massimo l'immagine del prodotto, utilizzando non solo maxi teli ma anche premium digital video led wall dalle tecnologie innovative, come la 3D video animation. Fra le posizioni gestite a Milano Palazzo Serbelloni, il PAN e le colonne di San Lorenzo, il Cenacolo, la galleria Vittorio Emanuele e le Mura Spagnole, mentre a Bologna Palazzo Stelloni e Palazzo dei Notai.

Per info e contatti: www.tmcpubblicita.com

articolo pubblicato il: 14/06/2022

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy