periodico di politica e cultura 27 giugno 2022   |   anno XXII
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

spettacolo: Teatro Lirico Sperimentale "A. Belli" di Spoleto

Miniopera Tour

Durerà fino al 9 giugno ultimo giorno dell’anno scolastico in corso, il nuovo progetto Miniopera Tour che il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli” inaugura in questi giorni e che prevede il coinvolgimento di tutte le Scuole del territorio, di ogni ordine e grado. Lo Sperimentale raggiungerà, con il proprio personale tecnico ed artistico, tutti gli Istituti scolastici di Spoleto città e della periferia e metterà in scena, negli spazi che le singole scuole con entusiasmo e partecipazione hanno messo a disposizione, una conferenza concerto di presentazione della 76ma Stagione Lirica Sperimentale, che avrà luogo dall’11 al 24 settembre 2022.

L’Istituzione approderà nelle singole scuole con mezzi propri, visiterà anche più plessi scolastici in una sola giornata (proprio come un piccolo Tour dell’Opera) e, una volta raggiunta la destinazione, darà inizio allo spettacolo: alcuni tra i Cantanti allievi del 76° Corso di Avviamento al Debutto si esibiranno in alcune arie tra le più celebri dell’opera principale che andrà in scena in Stagione, ovvero il Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart (Edizioni Kalmus), mentre i Maestri Carolina Benedettini e Minjeong Kim con la loro arte li accompagneranno al pianoforte. Si parte dunque domani mattina con l’istituto alberghiero IPSEOASC “G. De Carolis” di via San Paolo inter vineas, per proseguire poi nella mattinata di venerdì 20 maggio visitando i ragazzi della Scuola Secondaria di Primo Grado “A. Manzoni” in via Nursina e del liceo scientifico “Sansi-Leonardi-Volta”.

E’ questa l’occasione di far conoscere in modo più approfondito la prestigiosa storia dello Sperimentale, che dal 1947 ad oggi tiene banco con produzioni dalle molte eco internazionali, ai giovani studenti di Spoleto e, al contempo, avvicinarli a questa forma di teatro che può offrire loro molti spunti di riflessione e di divertimento, nonché una gradevole lettura psicologica di due personaggi, Carmen e Don Giovanni appunto, che scopriranno non essere poi così diversi da loro, giovani di oggi, per velleità, fragilità ed ambizioni. Inoltre lo Sperimentale, che da sempre collabora e mette in scena diversi progetti con le scuole ed i giovani (basti ricordare “Le Scuole all’Opera” che fino a un paio di Stagioni fa– nel periodo pre Covid- riempiva il Teatro Nuovo di Spoleto), intende attraverso Miniopera Tour privilegiare ulteriormente questo rapporto, mettendosi a disposizione in maniera più incisiva, entrando nel loro territorio, ‘irrompendo’ durante l’orario scolastico con un intermezzo davvero gradevole, coinvolgendo le famiglie degli studenti, dai più piccini delle primarie fino ai ragazzi delle superiori, affinchè apprezzino la bellezza dell’opera italiana e tornino a riempire i teatri della città.

Ma il progetto Miniopera Tour tende a diffondere la lirica nelle scuole anche per gettare le basi per realizzare in futuro un’opera corale, dove gli alunni e i docenti non saranno solo di supporto, ma ne saranno i protagonisti. In parallelo si occupa di imbastire con le scuole prospettive di fruttuose collaborazioni future, quali ad esempio l’alternanza scuola-lavoro e altri progetti specifici, che tengano conto delle capacità dei giovani di Spoleto e che li valorizzino e li rendano cittadini consapevoli e protagonisti del loro tempo e della loro città. Lo Sperimentale conta infatti sul supporto della Regione Umbria, del Comune di Spoleto, della Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto e di quegli imprenditori illuminati di questo territorio, che di certo non mancano. L’Istituzione si dice certa che queste realtà inizieranno presto e finalmente a sostenere questo lavoro che il Lirico porta avanti con le scuole, con i giovani che rappresentano il futuro prossimo delle Istituzioni, ma anche del consumo cittadino. A tal proposito, è in fieri un nuovo progetto che coinvolgerà lo Sperimentale e gli Imprenditori del territorio.

I giovani Cantanti del Teatro Lirico che via via si esibiranno tra i banchi delle scuole saranno: Elena Antonini soprano, Veronica Aracri mezzosoprano, Sara Cortolezzis soprano, Oronzo D’Urso tenore, Elena Finelli soprano, Inna Kaluhina soprano, Maria Stella Maurizi soprano, Alessia Merepeza soprano, Davide Peroni baritono, Giacomo Pieracci basso, Matteo Lorenzo Pietrapiana baritono, Davide Romeo baritono, Elena Salvatori soprano, Antonia Salzano mezzosoprano e Roberto Manuel Zangari tenore. L’evento Miniopera Tour è organizzato a cura di Raffaella Clerici e Diletta Masetti dell’Ufficio Promozione e Comunicazione del Teatro Lirico Sperimentale, con la collaborazione di Gloria Bagatti e Marta D’Atri, ed è reso possibile grazie al supporto, all’accoglienza e alla disponibilità dei Dirigenti scolastici e dei Docenti delle Scuole di Spoleto.

articolo pubblicato il: 20/05/2022

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy