periodico di politica e cultura 29 settembre 2022   |   anno XXII
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: a Canino e nella Tuscia

Frantoi in Festa


nella stessa sezione:
I meravigliosi scorci di Canino, ma soprattutto il suo olio rinomato in tutto il mondo, si preparano ad accogliere Frantoi in Festa. Un week end di scoperte enogastronomiche, a cavallo tra boschi e mare, tra vestigia archeologiche e distese di ulivi: Canino offre un son-tuoso palinsesto di eventi a partire dal giorno della Festa della Repubblica in data 2 giugno, che proseguirà per tutto il fine settimana. Dal 2 al 5 giugno ogni giornata offrirà un ricco ventaglio di eventi tematici: archeologia, passeggiate a cavallo, visite guidate, escursioni, aperitivi.

A far da anfitrione a questa kermesse, un protagonista d’eccezione: l’incomparabile olio extra-vergine Canino. I migliori oleifici del territorio, per l’occasione, apriranno infatti le porte ai visitatori. L’Olio Canino è un particolare Olio Extravergine DOP (Denominazione di Origine Protetta) tipico della Maremma Laziale, ottenuto da varie-tà di Olive Canino. Un olio che ha origini molto antiche, comprovate dalla presenza nella zona di produzione di olivi millenari. Il ritrovamento di numerosi reperti archeologici di epoca etrusca, quali vasi e affreschi che riproducono scene di raccolta delle olive, fanno ritenere che la coltiva-zione dell’olivo sia stata introdotta da popolazioni etrusche. La particolarità di questo olio, dalle alte qualità organolettiche, è dovuta al suo disciplinare di lavorazione che prevede la lavorazione al massimo entro 12 ore dalla raccolta. Il Canino è inoltre un olio extravergi-ne ricco in polifenoli, vitamina E, antiossidanti, secoridoidi e steroli. Particolarmente indica-to per il benessere cardiovascolare e per contrastare i radicali liberi.

Per scoprire tutti i benefici e le virtù dell’olio Canino si inizia il 2 giugno con la visita guidata al Museo Archeologico Nazionale di Vulci e la degustazione al Frantoio Cerrosug-hero di Laura De Parri. Venerdì 3 giugno è in programma la visita al centro storico di Ca-nino e al Museo della Ricerca Archeologica e, a seguire, una degustazione presso l’Oleificio Sociale Cooperativo di Canino. Il 4 giugno è prevista la visita all’Azienda Agricola frantoio I&P di Paolo Borzatta e una passeggiata a cavallo a cura dell’Ass.ne Ippica Santa Lucia. Il programma si conclude domenica 5 giugno con un’escursione avventura alla sco-perta del territorio di Canino – a cura dell’Ass.ne Archeotrekking Vulci Canino – e la degu-stazione presso la Coop Olivicola di Canino. Frantoi in Festa è un evento ideato dalla DMO La Francigena e le vie del gusto in Tuscia in collaborazione con il Comune di Canino e in sinergia con tutti gli operatori locali.

Frantoi in Festa, il programma Giovedì 2 giugno 2022 Ore 09.30 Visita guidata al Museo Archeologico Nazionale di Vulci Ore 11.30 Visita e degustazione al Frantoio Cerrosughero di Laura De Parri Venerdì 3 giugno 2022 Ore 10.00 Visita al centro storico di Canino e al Museo della Ricerca Archeologica (Com-plesso di San Francesco) Ore 11.30 Visita e degustazione presso l’Oleificio Sociale Cooperativo di Canino Sabato 4 giugno 2022 Ore 11.30 Visita all’Azienda Agricola frantoio I&P di Paolo Borzatta Ore 17.00 Passeggiata a cavallo a cura dell’Ass.ne Ippica Santa Lucia Domenica 5 giugno 2022 Ore 8.30 Escursione Avventura alla scoperta del territorio di Canino a cura dell’Ass.ne Archeotrekking Vulci Canino Ore 11.30 Visita e degustazione presso la Coop Olivicola di Canino

INFO E PRENOTAZIONI TEL. 0761/304643 CELL. 348/5203954 EMAIL: dmofrancigenaegusto@gmail.com www.promotuscia.it/dmo-la-francigena-e-le-vie-del-gusto-in-tuscia/

Gli eventi e le attività sono a numero chiuso. È possibile partecipare ad una o più attività. Tutti gli eventi sono gratuiti ad eccezione dell’ingresso al Museo Archeologico di Vulci garantito a tariffe agevolate per il quale è prevista la visita guidata. È necessaria la prenotazione per tutti gli eventi almeno un giorno prima della data proposta. Le ubicazioni e i recapiti relativi agli eventi verranno resi noti in fase di prenotazione.

articolo pubblicato il: 29/05/2022

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy