periodico di politica e cultura 28 novembre 2022   |   anno XXII
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: bando per giovani talenti

"A.Live "


nella stessa sezione:
È attiva A.Live chiamata alle arti per giovani talenti - la Call to Action per partecipare alla rassegna A.LIVE – Micro Rassegna di Arte Urbana, che si terrà a Monterotondo nei giorni 11, 18, 25 giugno 2022. I tre giorni di laboratori, esibizioni ed eventi si svolgeranno sul BIBLIOparklet, instal-lazione urbana allestita davanti alla Biblioteca Comunale Paolo Angelani di Monterotondo e progetto dell’Associazione giovanile Paesarte vincitore del bando VitaminaG - realizzato nell’ambito del programma GenerAzioni Giovani delle Politiche Giovanili della Regione Lazio con il sostegno della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Gioventù.

La Call To Action è aperta a quattro categorie di riferimento (Letteratura, Fumetto, Mu-sica e Teatro) e si rivolge a tutti i giovani – di qualsiasi nazionalità - tra gli 11 e i 25 anni. Un limite d’età che punta a dare risalto alle nuove generazioni, a quei talenti nascosti che hanno solo biso-gno di esprimersi, attraverso varie forme d’arte e attraverso la creatività. Il tema – comune alle quat-tro categorie – è quello della Trasformazione, intesa come mutazione e metamorfosi (sia in positivo che negativo), ma anche come trasformazione culturale e climatica o puramente immaginaria. L’iscrizione è gratuita e la deadline è fissata al 30 Aprile 2022.

A.LIVE Micro Rassegna di Arte Urbana comprende, nello specifico, tre giornate di eventi, ognuna con un tema: teatro, letteratura, musica. Nel corso della mattina spazio ai laboratori per bambini, mentre nel pomeriggio sono previste le esibizioni dei giovani talenti selezionati dalla Call To Action.

Le attività e le esibizioni si terranno sul palco del BIBLIOparklet, la cui installazione è stata inaugurata l'11 dicembre 2021 presso gli spazi esterni della biblioteca P. Angelani di Monterotondo. Si tratta di un'architettura effimera, realizzata sull'ingombro di due stalli auto attraverso un work-shop di autocostruzione con 15 giovani del territorio, che offre un nuovo spazio di incontro e di socia-lità per i frequentatori del polo culturale localizzato nel cuore del centro storico del paese. Dalla sua realizzazione il BIBLIOparklet si è subito offerto come luogo di sosta e svago per i giovani studiosi che, giornalmente, lo utilizzano per chiacchierare e ritrovarsi nei momenti di stacco dallo studio. Il BIBLIOparklet è diventato così un elemento identitario e riconosciuto di cui beneficiano i molti fre-quentatori della biblioteca, e la cittadinanza in generale, e che contribuisce a valorizzarne gli spazi. I giovani si ritrovano sull'installazione anche durante le serate dei fine settimana, vivendola come pun-to di ritrovo.

La rassegna A.LIVE – Micro Rassegna di Arte Urbana è parte di BIBLIOparklet, progetto dell’Associazione giovanile Paesarte vincitore di VitaminaG - realizzato nell’ambito del programma Gene-rAzioni Giovani delle Politiche Giovanili della Regione Lazio con il sostegno della Presidenza del Con-siglio dei Ministri – Dipartimento per la Gioventù - il bando che dà energia alle idee degli under35, con un contributo di oltre 2,3 milioni di euro destinati a iniziative, modelli e proposte. La graduatoria viene pub-blicata sul sito della Regione Lazio. Nello specifico si tratta di 100 progetti under35 premiati ciascuno con circa 25mila euro a fondo perduto.

articolo pubblicato il: 07/04/2022

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy