periodico di politica e cultura 28 giugno 2022   |   anno XXII
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

teatro: al Teatro Bramante di Urbania

"Il malato immaginario"

nella stessa sezione:
Teatri d’Autore 2022, stagione di prosa nei teatri storici della provincia di Pesaro e Urbino organizzata da AMAT con i Comuni del territorio e con il contributo della Regione Marche, del MiC e della Provincia di Pesaro e Urbino, riprende i suoi appuntamenti mercoledì 9 febbraio al Teatro Bramante di Urbania con Il malato immaginario della compagnia Stivalaccio Teatro.

Uno spettacolo che rilegge a suo modo un grande classico di Molière, con esiti imprevedibili e trovate di grande ingegno, un divertente gioco del teatro nel teatro, uno spettacolo da non perdere sia per gli amanti del linguaggio classico sia per quello di innovazione.

Dopo essere sopravvissuti all'inquisizione Veneziana grazie a Don Chisciotte e ritornati alle antiche glorie per merito di Romeo e Giulietta, è arrivato il momento dell’ultimo viaggio per la Compagnia dello Stivale, ora composta da Giulio Pasquati, Girolamo Salimbeni e Veronica Franco. Il loro lungo peregrinare li ha portati a Parigi al Teatro Palais Royal sotto la direzione di Jean-Baptiste Poquelin, in arte Molière. 17 Febbraio 1673. La quarta recita de Il malato immaginario è a rischio, tra i lavoratori del Palais Royal si parla di annullare lo spettacolo, il Maestro non è dell’umore per andare in scena. Ma la compagnia dello Stivale non ci sta e irrompe nel teatro pronta a reclamare la paga giornaliera, spinti dallo spettro della fame, sempre dietro l’angolo. L’insistenza dei tre commedianti è inarrestabile, Molière è costretto a cedere: lo spettacolo deve continuare!

Il soggetto originale e la regia dello spettacolo sono di Marco Zoppello, in scena ci sono gli attori Sara Allevi, Anna De Franceschi, Michele Mori, Stefano Rota, Marco Zoppello.

Incontro con la compagnia nel ridotto del teatro il giorno di spettacolo alle ore 18.30.

Per informazioni: AMAT uffici di Pesaro tel. 0721849053, reteteatripu@amat.marche.it. Prevendite biglietti (da 8 a 15 euro) presso biglietterie circuito vivaticket, biglietteria Teatro Sperimentale Pesaro tel. 0721 387548, biglietteria Teatro della Fortuna Fano tel. 0721 800750, il giorno stesso dello spettacolo nella biglietteria del teatro dalle ore 19. Inizio spettacolo ore 21.15.

articolo pubblicato il: 04/02/2022

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy