periodico di politica e cultura 24 settembre 2021   |   anno XXI
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

spettacolo: III edizione

Arezzo Crowd Festival

Arezzo Crowd, festival multidisciplinare delle arti sceniche contemporanee, torna ad Arezzo per la terza edizione dall’8 al 12 settembre 2021 con un’anteprima speciale il 4 e 5 settembre.

Il Crowd nasce dal basso ed è frutto del lavoro di un gruppo di 50 giovani under 35, sotto la direzione di Officine Montecristo, che in nome del loro amore per il teatro e per l’arte, hanno saputo dare vita ad un festival originale, performativo e capace di coinvolgere direttamente il pubblico.

Dopo l’edizione in versione ridotta causata dall’emergenza Covid del 2020, quest’anno il programma torna a essere nutrito da 40 eventi di teatro, musica, performance e arti visive che animeranno la città con la partecipazione di artisti di rilievo nazionale. L’Arezzo Crowd Festival riparte dall'essenziale, dall'importanza dell'atto artistico che abita le piazze, le strade e i luoghi all'aperto, valorizzando ancora di più la presenza, ponendosi come contenitore multidisciplinare di condivisione, confronto e crescita. Il tema di quest’anno, Ad Astra, è dedicato alla rinascita; verso le stelle è il destino che ci auguriamo ci aspetti dopo un periodo di asperità o come dice il Sommo Poeta, il cui anniversario della morte ricorre quest’anno: « E quindi uscimmo a riveder le stelle ». E quale speranza migliore che affidare a giovani organizzatori e artisti il compito di raccontare il presente e di scrivere il futuro? Nell’ambito del prefestival andrà in scena il 4 e il 5 settembre alle ore 21.00 presso il Teatro Pietro Aretino lo spettacolo Gli ultimi giorni di Pompeo di Andrea Pazienza - uno studio, coprodotto da Sosta Palmizi e dal Teatro Metastasio di Prato, che debutterà nell'aprile 2022.

Tra gli eventi più importanti, torna lo Young Theatre Contest, rassegna di punta di Arezzo Crowd, che vede in concorso Compagnia Rueda Teatro, Gabriele Cicirello, Giulia Trippetta, autori/autrici e compagnie teatrali emergenti da tutta italia, che andranno in scena al Teatro Pietro Aretino dal 9 al 12 settembre e verranno giudicate da una giuria internazionale di professionisti che decreterà il vincitore del premio al talento “Giovanni Ghezzi”. Il 9 settembre, alle ore 21.00, andrà in scena lo spettacolo Sciaboletta – La fuga del Re di e con Alessandro Blasioli, artista vincitore dell’edizione 2019 del Young Theatre Contest. Nel Book Club invece si avvicenderanno autori e influencer di rilevanza nazionale su temi sociali e culturali: Margherita e Damiano Tercon con Mia sorella mi rompe le balle. Una storia di autismo normale (Casa dell’Energia, 4 settembre ore 15.00), Vera Gheno sull’inclusività e il potere delle parole con Trovare le parole (Chiostro di Casa Petrarca, 10 settembre ore 15.00), Fabrizio Diolaiuti con il suo “Intervista Cibo, Spreco, Rifiuti” sull’economia circolare (Impianto di recupero integrale di rifiuti di San Zeno, 11 settembre ore 15.00) e Lorenzo Salveti, regista teatrale e già direttore dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico con Il Teatro del Mondo: quattro chiacchiere su Shakespeare (Terrazza del Teatro Petrarca, 12 settembre ore 11.30).

Inoltre, sette giovani artisti del territorio daranno vita alle Exhibitions, mostre di fotografia, scultura e illustrazione multisituate tra la Sala Sant’Ignazio, la Galleria Ambigua e la Casa dell’Energia, mentre artisti di strada animeranno con performance e concerti le strade del centro storico per tutto il weekend. Una settimana ricca di eventi e incontri dalla mattina alla sera per vivere Arezzo e scoprire le sue bellezze e i suoi angoli nascosti all’insegna dell’arte e della cultura.

Info e prenotazioni: 339 8765661 (anche WhatsApp) | info@arezzocrowdfestival.it Per tutti gli eventi di Arezzo Crowd Festival 2021 è richiesta la prenotazione. L’accesso sarà garantito solo ai possessori di Green Pass. Infopoint: dall’8 al 12 settembre presso Teatro Petrarca 10.00/13.00 - 15.00/19.00 Maggiori informazioni: www.arezzocrowdfestival.it

articolo pubblicato il: 01/09/2021

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy