periodico di politica e cultura 24 settembre 2021   |   anno XXI
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

teatro: a Teatri di Vita di Bologna

“Loretta Strong”

“Loretta Strong” vola con la sua astronave-cucina verso lo spazio, incalzata da mostri e telefonate: un incubo allucinato o un delirio lisergico? Il più astratto e travolgente dei testi del franco-argentino Copi rivive in una versione coloratissima e pop, quella della compagnia Marcido Marcidorjs e Famosa Mimosa, in programma martedì 27 e mercoledì 28 luglio, alle ore 21, a Teatri di Vita, con la vivacissima interpretazione di Paolo Oricco, la regia di Marco Isidori e la realizzazione scenica della visionaria astronave di Daniela Dal Cin.

A seguire, martedì 27 luglio alle ore 22.15, tocca a due proposte cinematografiche dalla Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro. Sullo schermo in anteprima regionale il documentario francese “The Witches of the Orient” di Julien Faraut del 2021, che ricorstruisce l’incredibile storia della squadra giapponese di pallavolo che trionfò alle Olimpiadi del 1964 e che ispirò il manga “Mila e Shiro, due cuori nella pallavolo”. Il film sarà anticipato dall’opera vincitrice del festival di Pesaro, il cortometraggio “A Banana Tree is No Coincidence” di Luiza Gonçalves (Spagna, 2021), dedicato ai banani di San Sebastián.

Rimangono, inoltre, in esibizione permanente la mostra fotografica “Una Città fuori dal Comune” di Davide Conte e l’installazione interattiva “Gentilezza/Leggerezza” di Andrea Ferrato / Metabox Sensibilità Aumentata.

Teatri di Vita (Parco dei Pini, via Emilia Ponente 485, Bologna). Il festival “Cuore d’Aria” è in programma nell’ambito di “Bologna Estate 2021”, con il supporto di Comune di Bologna e Regione Emilia Romagna, e con il contributo della Fondazione del Monte. Informazione e prevendita sulla app di Teatri di Vita, accessibile dal sito teatridivita.it;

articolo pubblicato il: 25/07/2021

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy