periodico di politica e cultura 3 agosto 2021   |   anno XXI
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

spettacolo: su Zoom

"Il Nostro Luogo"

Un invito a riscoprire attraverso il corpo e le sensazioni il luogo abitato. Questa la proposta de Il Nostro Luogo ideazione e coreografia narrata di Masako Matsushita in programma dall’alba di domenica 18 aprile, dalle ore 6 fino alle ore 20 su Zoom, undici recite per un numero limitato di spettatori.

Uno spettacolo dall’esperienza sensoriale e geografica, una coreografia collettiva portavoce di memorie, storie, condizioni, scoperte e riflessioni, Il Nostro Luogo - proposto da Marche Palcoscenico Aperto. Festival del teatro senza teatri, promosso dalla Regione Marche / Assessorato alla Cultura con AMAT - è un percorso evocativo il cui personaggio principale è il corpo di ogni spettatore.

“Il Nostro Luogo – afferma Masako Matsushita - vuole diventare uno spazio di scoperta, adattamento e trasformazione indagando il senso dello spettacolo in questo periodo straordinario in cui ci troviamo a vivere e agire. Lì dove prima ci trovavamo ad esperire in presenza, i corpi venivano coinvolti per processi di attivazione dei sensi e il conseguente reale scambio di vibrazioni ed energie. Il Nostro Luogo intende rendere lo spettatore un soggetto essenziale nella realizzazione dell’opera d’arte. L’esperienza è forse la chiave di questa nuova modalità relazionale?”

Visual creator de Il Nostro Luogo è Paolo Paggi, sound designer Andrea Buccio aka The Sound of Marcello, il progetto è realizzato nell’ambito di Marche Palcoscenico Aperto. I mestieri dello spettacolo non si fermano promosso da Regione Marche / Assessorato alla Cultura e AMAT.

Masako Matsushita si occupa di analisi del movimento attraverso processi di ricerca, progetti coreografici, installazioni performative ed esperimenti sociali. Paolo Paggi è un artista visivo, performer e curatore. La sua ricerca si muove dall’illustrazione alla new media art e le visual culture. The Sound of Marcello è un progetto musicale esplorativo che si sviluppa in di colonne sonore richiamando paesaggi inesplorati.

Informazioni e prenotazione obbligatoria (entro il 17 aprile) scrivendo una email all’indirizzo ilnostroluogo2021@gmail.com, proponendo l’orario della recita a cui si è interessati (recite previste con inizio ore 6, 7, 8, 9, 12, 13, 14, 17, 18, 19 e 20). Una volta prenotato, nei giorni antecedenti la performance si ricevono le istruzioni per partecipare. Alle ore 21 del giorno di spettacolo, domenica 18 aprile, ha luogo sempre Zoom l’incontro facoltativo tra tutti gli spettatori e il team artistico per saperne di più sul lavoro.

Calendario completo di Marche Palcoscenico Aperto Festival su www.amatmarche.net.

articolo pubblicato il: 14/04/2021

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy