periodico di politica e cultura 21 giugno 2021   |   anno XXI
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: tre kit e video tutorial

cena di San Valentino a casa


nella stessa sezione:
Trasformare per una sera il salotto di casa in un ristorante stellato: si può fare! Quest’anno la cena di San Valentino gourmet arriva direttamente a casa. Tre kit esclusivi in uno, rispettivamente per antipasto, primo e secondo, con tanto di video tutorial su Youtube e il risultato è assicurato.

È la proposta di Bottega Tessieri (https://labottega.tessieri.it), il negozio online appena aperto da Alessio Tessieri per soddisfare i gourmet e tutti gli appassionati di cucina e gastronomia.

Il kit completo per realizzare una cena di San Valentino degna di un ristorante stellato, al prezzo di € 143,14, con tanto di bottiglia di champagne in omaggio, parte con il cosiddetto tagliere di San Valentino dove accanto al pan brioche firmato Antonio Mattei è possibile trovare, tra le altre cose, le acciughe del Cantabrico Hoya, Jamon iberico 959 e caviale Kasnodar. Come primo piatto ecco la composizione risotto che mette assieme riso Acquerello invecchiato sette anni, cozze oro del Conero, paccasassi del Conero, un’erba spontanea detta anche finocchietto marino, crema di peperoncino e olio della riviera ligure.

Infine, il filetto alla Rossini (con tanto di foie gras Artzner) completa una triade gourmet tanto semplice nella preparazione quanto indimenticabile. Per facilitare la realizzazione dei piatti, Bottega Tessieri ha realizzato dei video tutorial disponibili sul suo canale Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCj0xi2cG9vSpthTcRE5eADA

Ovviamente è possibile, se lo si desidera, acquistare anche un solo kit (solo antipasto o solo risotto ad esempio) oppure optare per una delle tante proposte gourmet presenti sul sito di Bottega Tessieri.

articolo pubblicato il: 05/02/2021

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy