periodico di politica e cultura 22 ottobre 2020   |   anno XX
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

spettacolo: al Teatro India di Roma

"IF/new era"

Dopo sei anni di lavoro stratificato per la città di Roma IF/invasioni (dal) futuro_new era torna quest’anno, dal 24 al 30 agosto, con contenuti, forme e dispositivi interamente rinnovati. Grazie alle nuove provenienze geografiche di scrittori e scritture, IF_NEW ERA si spinge in pieno XXI secolo per rintracciare in certi temi, linguaggi e paesaggi, una nuova riflessione sul presente, il futuro e le sue inquietudini. IF_New Era sperimenta inoltre un dispositivo misto, ‘digitale’ e ‘dal vivo’, che alterna la piattaforma radiofonica RADIO IF agli spettacoli musicali, alle istallazioni e ai laboratori disseminati per gli spazi del Teatro India.

IF_NEW ERA aprirà al pubblico il 26 agosto con la conferenza La lingua aliena* semiogrammi, linguaggio e tempo nelle specie viventi. E, sempre dal 26, dalle ore tarde del pomeriggio, si potrà curiosare fra una selezione speciale di volumi dedicati alla fantascienza. Il 27 e il 28 agosto l’architettura industriale dell’Arena Grande del Teatro India sarà lo scenario di Arrival, tratto da Story of Your Life di Ted Chiang, struggente omaggio alla comunicazione tra specie e grande affresco sul tempo. Un dispositivo narrativo atipico con una natura installativa e gli Why Patterns? di Feldman eseguiti e modificati dal vivo, per restituire agli spettatori – in parole, musica e immagini –, l’eco prolungato di un’esperienza sincretica attraverso un ordine temporale diventato tutt’altra cosa da come lo percepiamo o crediamo di conoscerlo.

Il 29 e il 30, Cronache dalla Mutazione, una selezione di racconti realizzati in forma di melologo corale e spazializzato: un’antologia della fantascienza contemporanea, con una forte attenzione a geografie che escano dall’occidente, alle scritture al femminile e all’altro inteso come alieno, colonizzato e colonizzatore. Da La soluzione della mosca di Alice Bradley Sheldon, dove un’epidemia di ‘violenza di genere’ d’origine ignota si sparge per l’intero pianeta, all’universo ‘vegetalizzato’ di Donna in piedi di Yasutaka Tsuitsui, dal racconto della disperata solitudine di Agnès, giovane vietnamita imprigionata nel proprio avatar ‘occidentale’ di Non sei sola di Aliette de Bodard, fino a La figlia di Muo-Ka di Indrapramit Das, storia d’amore e formazione tra una giovane umana e il leviatano alieno che, letteralmente, l’adotta.

Dal 27 agosto, al calar della sera, la video istallazione multimediale Across the Universe into a Paper Cup animerà la facciata del Teatro come una ‘porta’ sulla galassia per segnalare al pubblico l’inizio degli spettacoli. RADIO_IF andrà in onda ogni giorno, dal 24 al 30 agosto, live dal Teatro India, con rubriche scientifiche, ospiti d’eccezione, sinossi ‘pangalattiche’, singolari interviste e il racconto a puntate Anni senza fine di Simak.

Dal 25 al 29 agosto, partirà il laboratorio di drammaturgia e scritture della fantascienza per giovani autori Il grande silenzio, e, dal 27 al 30 il laboratorio Vibr-azioni sonore sulla propagazione e spazializzazione del suono.

TEATRO INDIA_ Lungotevere Vittorio Gassman (già Lungotevere dei Papareschi) - Roma 2 6 agosto Ore 18.30: La Lingua aliena, ingresso gratuito senza prenotazione 27-30 agosto Ore 21: spettacoli ingresso 5€

articolo pubblicato il: 18/08/2020

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy