periodico di politica e cultura 4 agosto 2020   |   anno XX
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

teatro: a Civitanova Marche

"Bestia che sei"

Domenica 19 luglio si apre il sipario su Varco in scena nuova rassegna di musica, danza, teatro e tanto altro per una estate spettacolare, nata su volontà del Comune di Civitanova Marche con l’AMAT e in collaborazione con le realtà del territorio, la Regione Marche e il MiBACT che offre nello splendido scenario del Varco sul mare un cartellone da luglio ad agosto per tutti i gusti che si arricchisce di proposte in un formato “open”.

L’inaugurazione è affidata a Bestia che sei, un reading a due voci pieno di energia di Stefano Benni con Angela Finocchiaro e Daniele Trambusti artisti che hanno spesso incrociato le loro vite professionali nell’arco degli ultimi venti anni tornando a condividere lo stesso palco dopo la fortunata collaborazione in Mai più soli e Benneide 2. Come scrittore Benni ha realizzato testi teatrali che sono ormai diventati classici della drammaturgia contemporanea e che l’attrice milanese ha portato in tournée per molti anni. Da La Misteriosa scomparsa di W, proseguendo con Pinocchia e Benneide fino ad arrivare a Mai più soli.

In Bestia che sei i protagonisti che incontriamo scaturiscono uno dopo l’altro con spontanea naturalezza dall’immaginazione dello scrittore bolognese e danno vita ad una sfilata di caratteri surreali e grotteschi, a volte molto reali e altre volte decisamente fantastici, a volte teneri e a volte crudeli, ma soprattutto creature ambigue, che ci ricordano che l’homo sapiens è la bestia più ridicola e feroce del cosmo.

Varco in scena rispetta tutte le procedure di legge per il contenimento della diffusione del Covid previste dalla normativa vigente.

Informazioni su www.amatmarche.net, vendita biglietti (posto unico numerato euro 15) on line su www.vivaticket.com. Biglietteria presso Teatro Rossini (0733 812936) tre giorni prima dello spettacolo dalle ore 18 alle ore 20.30 e il giorno di spettacolo dalle ore 18 fino all’inizio previsto alle ore 21.30.

articolo pubblicato il: 14/07/2020

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy