periodico di politica e cultura 7 luglio 2020   |   anno XX
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cinema: Pierfrancesco Campanella

"Strepitosamente… flop"

“Strepitosamente… flop” , la pellicola di Pierfrancesco Campanella ambientata negli anni ottanta, dopo l’ottimo riscontro di vendite nella versione dvd, è ora possibile acquistarla o noleggiarla in rete (www.cgentertainment.it).

Stiamo parlando dell’opera prima del regista russo-pugliese Pierfrancesco Campanella, noto al pubblico soprattutto per i discussi thriller “Bugie rosse” e “Cattive inclinazioni”. All’epoca della sua distribuzione nelle sale cinematografiche questa pellicola non fu capita in pieno, affrontando tematiche forse un po’ avanti per l’epoca e soprattutto trattate con un tipo di sottile ironia fuori dagli schemi. A distanza di anni, “Strepitosamente… flop” è stato invece piacevolmente riscoperto, tanto da essere considerato un vero e proprio cult-movie. Molti sono gli elementi di curiosità intorno a questo film: dalla partecipazione della mitica rockstar Donatella Rettore in una performance particolarmente brillante, al debutto sul grande schermo della deliziosa Yvonne Sciò, in seguito valorizzata da Carlo Verdone. Dalla bravura del bellissimo principe-attore Urbano Barberini alla presenza di Aicheè Nana, la ballerina turca passata alla storia per il celeberrimo strip-tease ai tempi scandalosi della Dolce Vita. Senza dimenticare gli altri validi interpreti, tra i quali Giovanna Rotellini, Adriana Russo, Rossana Gavinel, Claudia Cavalcanti, Emy Valentino, Gabriele Gori, Claudio Maria Pascoli, Anita Bartolucci, Lamberto Consani, Enzo Saturni e, in un piccolo cameo, l’indimenticato Pasquale Africano, alias la “guardia giurata” del programma tv “Forum”. Su tutti brilla però la “stella” Dalila Di Lazzaro, qui in una delle sue migliori interpretazioni. La bellissima attrice friulana, grazie anche alla sapiente fotografia del maestro Roberto Girometti, disegna con straordinaria sensibilità il personaggio di una diva dall’immagine smagliante, ma intimamente fragile e insicura, ovvero “l’altra faccia del successo”.

STREPITOSAMENTE… FLOP è nel prestigioso catalogo di CG Entertainment. “Lo spettatore al centro” è stato il motore che negli ultimi anni ha fatto crescere l’e-commerce della nota casa di distribuzione home-video, rendendolo un punto di riferimento per tutti i “cinema addicted”, grazie ad un catalogo di oltre 4000 film in Dvd e Blu-Ray e grazie al servizio di crowdfunding “Start Up!”. Coinvolgendo gli spettatori in prima persona, con “Start Up!” sono stati pubblicati in prestigiose edizioni capolavori del cinema classico e di genere che sul mercato tradizionale non avevano trovato spazio. “Abbiamo deciso come editori di metterci a servizio degli spettatori, ed è proprio seguendo questa filosofia che abbiamo sentito la necessità di attivare il video on demand, per offrire un servizio in più al nostro pubblico e siamo pronti ad ascoltare i loro suggerimenti anche su questo fronte.”, ha spiegato Lorenzo Ferrari Ardicini, presidente di CG Entertainment.

STREPITOSAMENTE… FLOP (la scheda tecnica) Un film prodotto, scritto e diretto da Pierfrancesco Campanella Interpreti principali: Urbano Barberini, Gabriele Gori, Claudio Maria Pascoli, Emy Valentino, Claudia Cavalcanti, Yvonne Sciò, Rossana Gavinel, Aichè Nanà con Adriana Russo e la partecipazione di Rettore con la partecipazione straordinaria di Dalila Di Lazzaro soggetto e sceneggiatura Pierfrancesco Campanella, scene e costumi Massimo Corevi fotografia Roberto Girometti, montaggio Luigi Gorini, musiche Gianni Marchetti, direttore di produzione Lucia Nolano, foto di scena Giorgio Stachowski una produzione Sagittario Film srl, regia Pierfrancesco Campanella

articolo pubblicato il: 23/06/2020

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy