periodico di politica e cultura 25 maggio 2020   |   anno XX
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

teatro: alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino

cambio al vertice

Fin dalla sua nascita, la Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino ha ospitato migliaia di rappresentazioni, spettacoli evento, prime nazionali, con grandi artisti noti e meno noti provenienti da tutta Europa, e con un pubblico di anno in anno sempre più numeroso. Grande protagonista di tutto questo è stato Graziano Melano. È stato lui, per primo, a immaginare la possibile trasformazione di un vecchio edificio industriale abbandonato, la cabina AEM di corso Galileo Ferraris 266, in un moderno teatro per giovani e famiglie. Ed è stato innanzitutto lui, portandovi l'esperienza maturata da direttore del Teatro dell'Angolo, a fare della Casa del Teatro un modello e un punto di riferimento per i teatri ragazzi di tutta Italia e non solo, oltre che il luogo di produzione di spettacoli di grande successo.

Oggi, dopo quindici anni, Melano conclude il proprio impegno stabile con la Fondazione TRG Onlus. Si chiude dunque un capitolo importante della vita della Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, e se ne apre uno nuovo.

Tra i Fondatori, nel 1976, del Teatro dell'Angolo, e della Fondazione TRG nel 2004, nella sua lunga carriera artistica e culturale, Graziano Melano è stato autore, attore, regista di spettacoli di teatro per ragazzi presentati in vari paesi del mondo. Ha visitato Festival e teatri per ragazzi nei vari continenti. È stato membro di comitati direttivi di organizzazioni e progetti internazionali presso il Consiglio d'Europa, IETM, EU NET ART, Reti Culturali europee, ASSITEJ International. Presidente dell'ASSITEJ/ATIG Italia per venti anni. Ė stato docente di Teatro di Animazione presso il DAMS dell''Università di Torino e coordinatore di progetti europei (TransEuropeTheatre, Terre Comuni-Terres Communes) e del Progetto Teatro Ragazzi e Giovani Piemonte. Promotore della nascita della Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino, dal 2004 è stato direttore artistico e progettuale delle attività di spettacolo e formazione della Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus e dei festival GIOCATEATRO TORINO e THE CHILDREN'S WORLD. "Visitando festival e teatri per ragazzi nei vari continenti – racconta Melano – ho avuto il privilegio di vivere epocali cambiamenti della società, dalle utopie del '68 al rinnovamento del mondo educativo e teatrale, dalle radicali trasformazioni generate dalla caduta del muro allo sviluppo delle opportunità culturali offerte a livello europeo, e infine di concorrere alla ideazione e realizzazione di uno straordinario spazio teatrale a Torino. Ringrazio tutti coloro che mi hanno accompagnato in questo lungo percorso, superando con me gli inevitabili ostacoli e condividendo le mille emozioni."

A succedergli, nella direzione della Fondazione TRG Onlus, presieduta da Alberto Vanelli, sarà Emiliano Bronzino, una delle figure più interessanti della nuova generazione del teatro italiano contemporaneo.

“Ho conosciuto Graziano Melano negli anni '70”, afferma Alberto Vanelli: “Eravamo entrambi impegnati nel tentativo, proprio di quella generazione, di trasformare il mondo e in particolare la sua cultura. Melano dedicava tutta la sua attività a ripensare il teatro e soprattutto il teatro rivolto ai ragazzi e alle giovani generazioni, convinto che quella forma d'arte fosse uno degli strumenti del cambiamento democratico e sociale della comunità. Ciò che mi è sempre piaciuto, in lui, è la sua tendenza, anzi, la sua capacità professionale di non essere mai, nei suoi progetti, velleitario o astrattamente sognatore, ma sempre orientato a realizzare cose concrete. Non a caso, lascia alla città un regalo meraviglioso, che prima del suo lavoro non c'era: la splendida Casa del Teatro di corso Galileo Ferraris”.

articolo pubblicato il: 04/05/2020

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy