periodico di politica e cultura 29 maggio 2020   |   anno XX
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cinema: con la colonna sonora di Pino Donaggio

"Mare di grano"

Andrà in onda mercoledì 20 maggio ore 23:30, su Rai2, "Mare di grano", di Fabrizio Guarducci, con Ornella Muti, Sebastiano Somma, Paolo Hendel, Simona Borioni, Donatella Pompadour. Il film è stato presentato lo scorso 26 ottobre al Teatro dei Servi di Massa alla presenza di Pino Donaggio, una delle principali firme della musica italiana, che ne ha firmato la bellissima colonna sonora. Per l'occasione al Maestro è stato conferito il premio alla carriera del Mercurio d’Argento, il Festival delle colonne sonore cinematografiche, neo patrimonio culturale della città di Massa.

La pellicola, ambientata nelle colline della Val d’Orcia, racconta la storia dell’amicizia tra tre bambini. Una favola dai tratti fantasy che invita tutti a guardare il mondo con fiducia e curiosità, a partire dai bellissimi paesaggi che scorrono sotto gli occhi dello spettatore: dall’Abbazia di San Galgano alla Rocca di Radicofani.

La prima edizione del Mercurio d'Argento, festival nato da un'idea dello spezzino Stefano de Martino, già autore del Premio Lunezia, si è svolta lo scorso agosto, grazie al Comune di Massa e con il patrocinio di ACMF, Associazione Compositori Musica per Film. L'evento, unico nel suo genere, è interamente dedicato alla musica per l'immagine in tutte le sue forme: dalle colonne sonore del grande cinema alla musica per i documentari e per la pubblicità. Durante la serata finale sono stati assegnati i prestigiosi Mercuri d'Argento: erano presenti per l'occasione anche Andrea Morricone, che ne ha diretto il concerto finale, il violinista internazionale Alessandro Quarta, la cantante Loredana D'Anghera, i compositori Pasquale Catalano e Lele Marchitelli e Maria Lucia

articolo pubblicato il: 16/05/2020

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy