periodico di politica e cultura 25 febbraio 2020   |   anno XX
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

cronache: alla Fondazione TRG Onlus

nuovo direttore artistico

È Emiliano Bronzino la persona prescelta per esercitare il compito di Direttore Artistico della Fondazione TRG Onlus.

Il Consiglio di Amministrazione lo ha nominato con voto unanime. Dopo aver raccolto il consenso di Vittoria Poggio - Assessore alla Cultura, Turismo e Commercio della Regione Piemonte, Francesca Leon - Assessore alla Cultura della Città di Torino - e Laura Emanuelli in rappresentanza dei Fondatori Promotori privati, la procedura di nomina si è completata e perfezionata con il parere favorevole di tutti i componenti del Collegio dei Fondatori.

Il nuovo Direttore subentrerà a Graziano Melano, che ha diretto con successo la Fondazione per oltre 15 anni, sin dalla sua costituzione.

Emiliano Bronzino, diplomato alla Scuola del Teatro Stabile di Torino, ha curato molte apprezzate regie per il Piccolo Teatro di Milano e per la Fondazione Teatro Piemonte Europa di Torino, dopo essere stato a lungo l'aiuto regista di Luca Ronconi. Collabora con prestigiose istituzioni teatrali ed è attualmente direttore del Festival Asti Teatro, nonché docente e regista presso l'Istituto Nazionale del Dramma Antico di Siracusa.

Il nuovo Direttore intende partire dal riconoscimento e dalla valorizzazione del lavoro svolto e dei successi conseguiti dalla Fondazione in questi anni nel settore del teatro per le Nuove Generazioni. Il suo impegno si orienterà verso il consolidamento della dimensione comunitaria della Casa del Teatro, utilizzando i linguaggi del teatro come veicolo di inclusione sociale e culturale e portando l'esperienza teatrale in particolare nelle aree del disagio giovanile. Un teatro in cui gli spettatori si sentano partecipi e soggetti attivi. Il pubblico e la qualità delle proposte saranno messi al centro del processo produttivo. L’obiettivo di questo percorso è la creazione di una comunità culturale attiva e partecipe. La Fondazione in questo progetto non sarà sola: avvierà e consoliderà i rapporti e le collaborazioni con le istituzioni culturali locali, nazionali ed internazionali al fine di creare una fitta rete di relazioni che rafforzeranno un progetto condiviso.

”Sono davvero contento e soddisfatto”, dichiara Alberto Vanelli, presidente della Fondazione TRG Onlus: “senza alcun dubbio Emiliano Bronzino è una delle figure più interessanti della nuova generazione del teatro italiano contemporaneo. Aver raccolto intorno al suo nome il giudizio positivo degli esperti della Commissione di Valutazione, il consenso unanime degli amministratori della Fondazione, il parere favorevole dei Fondatori Istituzionali e Promotori, è un risultato particolarmente significativo. Sono sicuro che questa convergenza sarà di buon auspicio, sia per il nuovo Direttore, sia, soprattutto, per il lavoro di tutti coloro che con passione e competenza si impegnano ogni giorno per il successo e la valorizzazione della Fondazione”.

articolo pubblicato il: 07/02/2020

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy