periodico di politica e cultura 21 febbraio 2020   |   anno XX
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

cronache: alla Fiera di Rimini

appuntamento del Sigep

nella stessa sezione:
Sigep e A.B. Tech, appuntamento con i Talenti della Pasticceria e della Panificazione Artigianale, stanno per riaprire i loro battenti, come consuetudine annuale in gennaio. Prossimamente, da sabato 18 a mercoledì 22, Italian Exhibition Group ha organizzato a Rimini Fiera, la 41esima edizione del Salone Mondiale del Dolciario Artigianale, al quale come consuetudine da 6 anni, si affianca A. B. Tech Expo, 6° Salone Internazionale delle tecnologie e prodotti per la panificazione, pasticceria e dolciario. Sui 129mila metri quadri del quartiere fieristico riminese, con la presenza di circa 1.250 aziende e brand stranieri che giungeranno da oltre 30 Paesi, si svolgeranno 1.300 eventi ed i temi trasversali a tutti gli appuntamenti saranno, innovazione, tendenze, formazione e internazionalità. Nelle giornate del Sigep, “ Vision Plaza”, sarà un luogo, ma anche un think tank che dal 18 al 22 gennaio animerà la fiera di Rimini di Italian Exhibition Group, l’unico e vero hub di sviluppo dell’intero comparto del foodservice dolce.

Si partirà sabato 18 gennaio alle 11 con l’Opening Talk incentrato su “Future is now! I nuovi valori globali del foodservice dolce: esperienza, qualità e sostenibilità”. Sarà un vero e proprio confronto tra esperti del mercato globale fuori casa, delle dinamiche di consumo e dei brand per capire le sfide del foodservice dolce e individuare le opportunità future di crescita e sviluppo. I relatori si confronteranno sui “valori” del consumatore fuori casa quali l’esperienza, la qualità del cibo, degli ambienti e la sostenibilità. Le scelte dei consumatori, sempre più eco-friendly, detteranno l’agenda delle decisioni strategiche delle aziende che operano in questo settore al fine di soddisfare i bisogni dei consumatori di domani. Agli incontri saranno proposti dati e testimonianze su trend emergenti. Attesi, tra gli altri, gli interventi di Bob O’Brien, Global Senior Vice President Foodservice di NPD Group, Caterina Schiavon, Sociosemiologa e partner di KKienn Torino e di Francesco Buschi - strategy director di Future Brand. Sarà un anno di particolare attrazione il Sigep 2020, con eventi Top e nella Gelato Arena si svolgerà la “Coppa del Mondo della Gelateria”, la più importante competizione per il gelato artigianale, giunta alla nona edizione, con 12 squadre in gara da tutto il mondo. Nella Pastry Arena, (pad. B 5) si potrà seguire “The Star of Sugar” (prove sulle sculture in zucchero e dolci da viaggio), appuntamento, dedicato all’arte dello zucchero, che si rivolge a tutti i pasticceri/e del mondo, offrendo un’occasione altamente formativa per mettere alla prova le proprie capacità artistiche: le realizzazioni, premiate alle 17.30, avverranno in zucchero colato, soffiato, tirato, pastigliaggio e zucchero pressato, con il tema “Il viaggio del caffè tra storia e leggenda”.

Si potrà inoltre assistere ai “Campionati Italiani di Pasticceria” e “SIGEP Giovani”, gara d’eccellenza per scuole professionali. La Coffee Arena ospiterà i sette “Campionati Italiani Baristi” dedicati al caffè, tutti valevoli per l’accesso ai mondiali del prestigioso circuito del World Coffee Events, mentre la Bakery Arena si concentrerà sul “Bread in the City”, Concorso internazionale di Panificazione. Il 19 gennaio, sempre alla Pastry Arena, si passa dalla teoria alla pratica con i “Pastry Talk”: conversazioni e appuntamenti con esperti di pasticceria e non solo. Dalle 10.30 alle 11.30 con il Maestro Sal De Riso, dalle 11.30 alle 12.30 con il Maestro Santi Palazzolo, dalle 12.30 alle 13.30 il racconto delle tradizioni future con i Maestri Iginio Massari e Gino Fabbri promosso dall’Accademia Maestri Pasticceri Italiani. Al Sigep dell’anno 2020, tra business, internazionalità e futuro del food service, saranno partecipi anche 57 espositori campani. In particolare 27 aziende della provincia di Napoli, 21 della provincia di Salerno, 5 della provincia di Caserta e 4 della provincia di Avellino. Dalla provincia di Napoli: Amarischia di Caivano; Az. Agr. Galano Osvaldo - Sorrento; Boccia Confertti – Ottaviano; Cab –Pozzuoli; Cafè Centro Brasil –Arzano; Caffè Moreno –Casoria; Caporaso Group – Casamarciano; Cartotecnica Partenope – Arzano; Coni Perfetto – Casandrino; Distilleria G. Amato & figli soc. agr. – San Giuseppe Vesuviano; Elmeco – Casandrino, F.lli Crispino – Frattamaggiore; Fratelli Nappi2 - San Gennaro Vesuviano; G.A. Comitato Nazionale per la Difesa e Diffusione del Gelato Artigianale e di Produzione propria – Capri; Iavazzo e Italcialde – Sant’Antimo; Italiana Confetti Scisciano; Kenon - Arzano; Kimbo – Melito di Napoli; Kremoso – Napoli; S. Passalacqua – Casavatore; Senatore – San Sebastiano al Vesuvio; Terpack – Villaricca. Per la provincia di Salerno: A.P.A. Antica Pasticceria Artigianale – Eboli; Artecarta Italia – Scafati; Caffè Santa Cruz Salerno - Pontecagnano; Caffè Tostini – Teggiano; Canditi Crispo – Fisciano; Carpino, Corbara, Salerno Decora, Decoridea, Caffè Cesare Trucillo e Karma da Salerno; F.lli Tedesco –Angri; Formamentis – Pontecagnano Faiano; Giordano Giovanni – Nocera Superiore; Medac – Salerno; Trade Coffee – Mercato San Severino; Dolcezze di Ferrentino Anella – Cava de’ Tirreni. Dalla provincia di Avellino: Az. Agr. Maietta Marco – Avella; I.Co.Cialde – Calitri; MDF Veicoli industriali – Sturno. Dalla provincia di Caserta: Barbera Caffè - Trentola Ducenta; Caffè Toraldo – Carinaro; Consorzio per la tutela della Ricotta di Bufala Campana DOP – Caserta; Domenico De Lucia – San Felice a Cancello; Esseprint – Aversa. Per AB Tech, saranno presenti Mecnosud da Flumeri; Dolce Paradiso - Torre del Greco; Dolciaria Acquaviva – Napoli; Fresystem – Caivano; Sud Forni – Casoria; Caffè Motta – Salerno; Fattorie Cilentane – Agropoli; Sacar Forni – Baronissi; San Giorgio - Castel San Giorgio e Icab – Buccino.

articolo pubblicato il: 13/01/2020

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy