periodico di politica e cultura 6 dicembre 2019   |   anno XIX
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

musica: Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

conclusa la tournée europea

Si è conclusa a Lugano la tournée europea che ha portato l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, in compagnia di Martha Argerich e Francesco Piemontesi e sotto la direzione di Antonio Pappano, a esibirsi in alcune delle sale da concerto più prestigiose d’Europa.

Durante l’ultimo concerto a Lugano, ospite inaspettato la cui presenza ha reso molto felice il Maestro Pappano e i Professori d’Orchestra, è stata la Senatrice Liliana Segre. La senatrice a vita, che ha ascoltato il concerto dalla platea con un’amica, ha salutato a fine concerto il Maestro e alcuni musicisti, che sono stati tutti entusiasti e felici di aver suonato sapendo che anche lei fosse fra il pubblico in sala.

Il programma eseguito al LAC di Lugano per Lugano Musica, ha impaginato l’Ouverture da Euryanthe di Carl Maria von Weber, la Sinfonia n. 2 di Schumann e il Concerto per pianoforte e Orchestra n. 1 di Chopin con Francesco Piemontesi come solista.

Grande soddisfazione per il Maestro e i Professori d’Orchestra per i successi che pubblico e critica hanno riservato durante tutte le date della tournée, registrando sei sold out in sette giorni.

Per Martha Argerich, che ha eseguito il Concerto per pianoforte e Orchestra n.1 di Liszt, questa è stata la quarta tournée insieme a Pappano e all’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia: la prima, nel 2009 in Spagna e Francia, nel 2012 in Lussemburgo e Germania e nel 2018 negli Usa, con l’indimenticabile concerto alla Carnegie Hall. Francesco Piemontesi, invece, aveva preso parte alla tournée della stagione precedente in Russia.

articolo pubblicato il: 11/11/2019

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy