periodico di politica e cultura 15 novembre 2019   |   anno XIX
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

arte e mostre: all'Instituto Cervantes di Milano

"Altare dei morti"

L’altare dei morti costituisce il simbolo iconoplastico della visione messicana del Giorno dei Morti. I fedeli hanno la credenza che in quel giorno i loro morti torneranno nelle loro case per consolarli della loro perdita. L’altare viene rappresentato in una stanza di due livelli (il cielo e la terra) e con una serie di offerte tra cui vivande, acqua, fiori, il copal (elemento preispanico), candele, teschi, bevande, croci. I livelli inferiori rappresentano la terra e l’inframondo ed i livelli superiori rappresentano le dimensioni celestiali.

L’altare dei morti, in mostra all'Instituto Cervantes di Milano, è un omaggio nei confronti dei nostri familiari o persone care che sono mancate ed, in un certo modo, far sapere loro che ci mancano. Secondo la tradizione messicana ogni anno i morti realizzano un viaggio per visitare i vivi e sono ricevuti con festeggiamenti, cibo ed elementi che saranno d’aiuto per intraprendere nuovamente il lungo percorso di ritorno.

La mostra è organizzata con la collaborazione del Consolato del Messico.

La mostra 'Altare dei morti' resterà aperta fino al giorno 14/11, dalle 15:00 alle 19:00. Ingresso gratuito. Possibilità di visite guidate per istituti e scuole in spagnolo e in italiano, prenotazione cultmil@cervantes.es

Altare dei morti
Inaugurazione mostra: Venerdì 25 Ottobre 2019 alle ore 18.00
Instituto Cervantes
Via Dante, 12 - Milano

articolo pubblicato il: 18/10/2019

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy