periodico di politica e cultura 20 agosto 2019   |   anno XIX
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

cronache: nuova rotto Air France

Parigi -Palermo

Per tutta l’alta stagione estiva 2019 Air France collega l’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino a Parigi-Charles de Gaulle il giovedì, venerdì, sabato e domenica. Per celebrare l’arrivo del volo, l’aeroporto di Palermo ha organizzato, in collaborazione con i vigili del fuoco, il tradizionale e spettacolare water cannon, alle 11,40 subito dopo l’atterraggio del volo AF1008.

La nuova rotta è operata da Airbus A 319 da 142 posti, il volo permette di raggiungere Parigi in due ore e 40 minuti e 63 destinazioni in coincidenza. Più di 5.700 i biglietti già venduti per la stagione estiva!

“Continuano gli investimenti del Gruppo Air France-KLM in Italia ed oggi siamo orgogliosi di inaugurare la nostra tredicesima destinazione nel Bel Paese. Il nuovo collegamento diretto tra Parigi e Palermo porterà ancora più turisti nel capoluogo siciliano e permetterà ai passeggeri in partenza dall`aeroporto Falcone e Borsellino di raggiungere decine di mete in tutto il mondo», dichiara Jerome Salemi, Direttore Generale Air France-KLM East Mediterranean.

“Dopo 25 anni torna Air France per quattro volte alla settimana” – ha dichiarato Leoluca Orlando, sindaco di Palermo – “Che è poi la premessa di una presenza più stabile con il collegamento diretto da Palermo a Parigi-Charles de Gaulle, che costituisce un punto di arrivo per chi va in Francia ma un punto straordinario di passaggio per chi arriva a Palermo. Grazie Air France, e bentornata a Palermo”

articolo pubblicato il: 18/07/2019

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy