periodico di politica e cultura 18 agosto 2019   |   anno XIX
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

teatro: a Roma

"inEURoff"

Saranno la Scalinata Monumentale del Museo della Civiltà Romana all’Eur (08 e 09 agosto), e Piazza San Cosimato (29 agosto), ad ospitare INEUROFF, il festival di Teatro Urbano e Nuovo Circo che da nove anni intrattiene ed emoziona il pubblico grazie a suggestive opere teatrali. Connections & Passages è il tema dell’edizione estiva 2019, scelto dalla direzione artistica Lorenzo Pasquali e Marco Paciotti per Ondadurto Teatro, con lo scopo di far interagire progetti artistici e spazi urbani, far dialogare culture diverse e rendere protagonista lo spettatore avvicinandolo all’azione scenica. Scenografia naturale sarà il Colonnato del Museo della Civiltà Romana all’Eur.

Il festival quest’anno ha un importante riconoscimento da parte della COMUNITÀ EUROPEA all’interno di Contact Zones / con il supporto di CREATIVE EUROPE.

Sia l’8 che il 9 agosto alle 21.45, la compagnia di Teatro Urbano, accreditata in tutto il mondo, Ondadurto Teatro, ospiterà la sua nuova produzione dal titolo MERAVIGLIA!, già applaudita per soli tre giorni al ROMA EUROPA Festival. Diretto da Marco Paciotti, con gli attori Valerio Marinaro, Giorgia Marras, Sara Mennella, Lorenzo Pasquali e Dario Vandelli, le musiche originali di Stefano Saletti e i costumi di K.B. Project, Meraviglia è un viaggio surreale e onirico alla riscoperta della maestosità della natura. Suggestioni emozionali, grandiosi macchinari - realizzati da Dario Vandelli e ideati da Lorenzo Pasquali e Massimo Carsetti – e personaggi surreali, attraverso il teatro fisico, il nouveau cirque e il gesto, provocheranno lo spettatore dando vita a un linguaggio visivo dal forte impatto, capace di dialogare con persone di ogni età, etnia e cultura e di raggiungere un pubblico internazionale.

Ad aprire le due serate alle 20.00 sarà Amalia Franco con la sua Physical performance A Flower is not a flower, ovvero del corpo solido. Un lavoro sul corpo e sull’utopia della sua forma stabile, ogni volta delusa dalla sua fragilità, e secondo quadro di Trittico. Lasciare andare con grazia.

Tra una performance e l'altra, sarà possibile anche degustare l'aperitivo della chef stellata Cristina Bowerman, presente con Ape Romeo Chef&Baker,

Il 29 Agosto a Trastevere invece sin dalle ore 16.00, nella storica Piazza di San Cosimato, gli spettacoli snelliranno la loro forma, a favore di un'interazione con gli spettatori, passanti occasionali ignari di ciò che sta per accadere. In arrivo artisti internazionali, ma anche letture animate per far divenire i bambini voci attive delle storie narrate e laboratori, tra cui spicca quello creativo di cucito.

articolo pubblicato il: 05/08/2019

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy