periodico di politica e cultura 19 ottobre 2019   |   anno XIX
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

spettacolo: al Teatro San Genesio di Roma

Vitala Festival

Il prossimo 14 settembre 2019 prende il via la nuova e 8° edizione della Rassegna Musicale Vitala Festival presso il Teatro San Genesio di Roma. Ad inaugurare la stagione e per la prima volta in calendario, un grande concerto-evento dei GROOVANDA, straordinaria band creata e capitanata dal bassista abruzzese Enrico Bevilacqua (Mr EB), da oltre sei anni al fianco del trombettista Patches Stewart, storico collaboratore di Marcus Miller, Al Jarreau, Quincy Jones, EW&F e molti altri. Enrico Bevilacqua per Groovanda ha messo insieme il batterista Francesco Isola, il chitarrista Piero Masciarelli, il tastierista e cantante Emiliano Pari e il percussionista Luca Scorziello, che garantiranno una bella dose di funky, jazz spazzolato e soul. Special guest per la serata il cantante e rapper KEYO.

Il Vitala Festival, organizzato da Fabiana De Rose in collaborazione con il Teatro San Genesio, è una rassegna di natura filantropica, con lo scopo di promuovere e sostenere musicisti, cantanti, artisti del settore musicale e delle arti visive, di tutte le nazionalità e provenienze, raccolti in un calendario articolato e variegato per genere e composizione dei gruppi musicali e gli artisti ospitati.

In occasione dell’inaugurazione della nuova stagione, nel foyer del teatro, a partire dalle ore 19.00 verrà inoltre inaugurata la mostra “Music for your eyes”, mostra di pittura e illustrazioni di MARIARTY, talentuosa e versatile artista russa. In questa sua nuova mostra personale studiata ad hoc per il Vitala Festival, Mariarty riporta su tela immagini del passato e del futuro; le sue opere sono scorci colorati di sogni e di visioni, suoni di musica da ascoltare con i propri occhi. Motivi surreali si fondono con immagini di storie popolari delle regioni dell'Eurasia, simboli misteriosi ed enigmi decodificati dalla mano dell'artista, devozioni musicali preferite e illustrazioni di fiabe. Enigmi e suggestioni sono evidenti nelle sue opere, suscitando meraviglia nello spettatore sul significato e l’introspezione di queste combinazioni di colori, appartenenti ad altri mondi. La mostra sarà visitabile fino al 28 Settembre ed è organizzata in collaborazione con il Teatro San Genesio e San Genesio Expo’. L’ingresso alla mostra è gratuito.

Ingresso concerto: Intero 15€ (include primo drink al bar del foyer); Ridotto 13€ (studenti/bambini). Info/prenotazioni: 347-8248661; wonderwallenter@gmail.com Si consiglia la prenotazione. DALLE 20.00 sarà disponibile un SERVIZIO BUFFET pre-concerto.

articolo pubblicato il: 30/08/2019

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy