periodico di politica e cultura 17 ottobre 2019   |   anno XIX
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

cronache: firmato l'accordo tra Gruppo Cap ed Alfa

collaborazione strategica

nella stessa sezione:
Un accordo strategico in esclusiva finalizzato a definire il perimetro di una collaborazione tra le due aziende che gestiscono il Servizio Idrico integrato, rispettivamente nell’ambito di Varese e in quello della Città Metropolitana di Milano. L’agreement, firmato dal presidente e amministratore delegato di Gruppo CAP Alessandro Russo e dal presidente di Alfa S.r.l. Paolo Mazzucchelli, prevede un percorso di quattro mesi di studio e analisi con l’obiettivo di giungere alla stipula di un contratto di rete.

Le due aziende, entrambe a totale partecipazione pubblica, gestiscono il servizio su un territorio profondamente interconnesso, caratterizzato dalla presenza delle aste fluviali del Ticino e dell’Olona-Lambro meridionale: l’accordo mira a ottenere sinergie in diversi settori strategici, con particolare attenzione alla ricerca e sviluppo, alla qualità tecnica del servizio, all’innovazione tecnologica e alla sostenibilità.

“Si tratta di un accordo strategico per la Lombardia. Due aziende pubbliche fanno sinergia industriale per sviluppare un servizio idrico d’avanguardia a vantaggio di tutti i cittadini. Gruppo CAP è riconosciuto da molti come un’eccellenza nazionale e ci fa piacere poter condividere la nostra esperienza con un’azienda giovane e dinamica come Alfa. - spiega Alessandro Russo, presidente e amministratore delegato di Gruppo CAP - Questo genere di sinergie che abbiamo già avviato con la rete di Water Alliance insieme ad altre 8 aziende del servizio idrico lombardo, consentono un arricchimento comune, ma anche di cogliere obiettivi che in altro modo sarebbero impossibili da soli. Si pensi ai traguardi della sostenibilità, della riduzione della C02 e della tutela dell’ambiente. Faccio solo un esempio: non è pensabile garantire la salute dell’Olona se le due aziende, quella di Varese e quella di Milano, non collaborano.”

Per Alfa è l'inizio di una rivoluzione - sostiene il presidente del CdA di Alfa Srl Paolo Mazzucchelli - questo accordo con CAP permetterà ad Alfa di crescere, valorizzando le proprie professionalità interne e dando un'accelerazione decisiva all'operatività e alla progettualità. Alfa è una società “giovane”, costituita nel 2016 e ancora da strutturare, ma si pone obiettivi molto sfidanti: non ci può essere partner più strategico del Gruppo CAP, che con la sua esperienza consolidata è un punto di riferimento e un benchmark a livello nazionale nel settore, per accompagnare Alfa nel percorso di efficientamento gestionale e di implementazione degli standard di qualità del servizio. Una garanzia in più, per i cittadini che serviamo, ma anche in vista del processo di acquisizione e presa in carico del servizio di acquedotto, fognatura e depurazione nelle realtà in cui Alfa ancora non opera.

articolo pubblicato il: 25/07/2019

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy