periodico di politica e cultura 22 maggio 2019   |   anno XIX
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

cronache: Demetra Hampton e il futuro marito

vacanza in Toscana

Demetra Hampton e il futuro marito, l’imprenditore Paolo Filippucci, si sono concessi una romantica vacanza in Toscana, quasi una luna di miele anticipata, in attesa delle prossime nozze annunciate in esclusiva a Barbara d’Urso durante Pomeriggio 5. Dopo la promessa di matrimonio i due futuri sposi sono stati coccolati nella splendida tenuta “La Casa di Rodo”, ai piedi delle colline di Carmignano e Tizzana, antica tenuta di caccia della Famiglia dè Medici, Signori di Firenze. La casa, insieme all’intera Tenuta Agricola, nel tempo è stata modificata ed oggi è completamente fruibile al più esigente dei “Moderni Viaggiatori”.

Nel suo contesto rurale, dove ancora oggi vivono liberamente numerosi animali, i proprietari, sensibili anche al mondo dell’Arte e del Design, hanno inserito nell’ambiente, numerose opere di vari Artisti integrandole nella bellezza del paesaggio toscano. Demetra Hampton in splendida forma, ha visitato la struttura e si è divertita a “battezzare” due tenerissimi conigli d’angora con i nomi di Puffo e Cotone, con la grande tentazione di portarseli a casa …

Non è mancata la romantica cena a luna di candela nel rinomato Ristorante La Furba di Silvia Piccolantonio, a Poggio a Caiano, dove si è intrattenuta con gli altri clienti rilasciando selfie e scambiando due simpatiche chiacchere. La splendida Toscana, con il suo paesaggio, la sua storia, la sua cucina si conferma una delle mete preferite dai vip

articolo pubblicato il: 07/05/2019

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy