periodico di politica e cultura 17 ottobre 2019   |   anno XIX
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

teatro: al Teatro i di Milano

"L'ospite"

Ne L’ospite: una questione privata una persona si introduce in casa di un’altra persona con l’intento di rubare. Il proprietario arriva e trova lo sconosciuto con le mani in qualcosa di suo, in ciò che rappresenta il sudore della sua fronte, i suoi affetti. Questo è l’evento scatenante dello spettacolo scritto da Oscar De Summa. Cosa succederebbe se tornando a casa nostra trovassimo un “ospite”, uno straniero? E se riuscissimo a immobilizzarlo? Scateneremmo su di lui la nostra rabbia e violenza? Cosa siamo disposti a fare per proteggere ciò che reputiamo nostro (i nostri cari e i nostri averi)? Qual è il limite? Possiamo ergerci a giustizieri? Cosa e chi è davvero in pericolo? Da cosa e da chi va protetto? Può un uomo “comune, normale, buono”, avendo per le mani la vita di un altro essere umano, trasformarsi in un batter d’occhi in un sadico torturatore? È questo uno spettacolo che indaga il potere e la giustizia, il momento in cui nasce quell’assunzione di responsabilità, quel diritto-dovere che uno assume su di sé nel ritenere di essere all’altezza di giudicare ciò che è bene e ciò che è male, un desiderio di giustizia che nasce dall’impotenza. È questo uno spettacolo che non dà risposte ma che pone delle domande, semplici, che scaturiscono dall’inevitabile disagio della civiltà. Oscar De Summa

Una riflessione su come affrontare ciò che arriva dall’estero, ciò che è diverso da noi, ma incarna un fantasma, una paura che ciascuno di noi ha dentro. La paura del diverso, dello sconosciuto. È ciò che ci portiamo dentro, una paura dice una battuta del testo.

Ciro Masella è attore e regista, ha lavorato con Luca Ronconi, Massimo Castri, Gigi Dall'Aglio, Federico Tiezzi, Roberto Latini, in spettacoli per il Teatro di Roma, il Piccolo Teatro di Milano, l'Emilia Romagna Teatro, il Teatro Stabile Metastasio di Prato, il Teatro Stabile dell'Umbria, il CSS di Udine, il Teatro Due di Parma, la Compagnia Lombardi-Tiezzi, Archivio Zeta, Carrozzeria Orfeo, Elsinor. Ha diretto spettacoli scritti per lui da Emanuele Aldrovandi, Stefano Massini, Francesco Niccolini e altri drammaturghi italiani. Nel 2007 fonda la Compagnia Uthopia, con la quale inizia un lavoro di studio e messa in scena di autori per lo più contemporanei. Ha recitato anche per il cinema e la televisione.

Teatro i dal 5 al 10 giugno 2019 L’ospite - una questione privata - di Oscar De Summa regia di Ciro Masella con Ciro Masella e Aleksandros Memetaj produzione Pupi e Fresedde - Centro Nazionale di Produzione Teatrale-Firenze/Uthopia Con il sostegno di Catalyst, di Giallomare e del Centro di Residenza della Toscana (Armunia Castiglioncello – CapoTrave/Kilowatt Sansepolcro)

Per info e biglietteria Teatro i via Gaudenzio Ferrari 11, Milano biglietti - intero: 18 euro / convenzionati: 12 euro / under 26: 11,50 euro / over 60: 9 euro giovedì vieni a teatro in bicicletta: 7 euro orari: mer/sab 19.30 - gio/ven/lun 21.00 - dom 17.00 info e prenotazioni: tel. 02/8323156 – 366/3700770 – biglietteria@teatroi.org – www.teatroi.org

articolo pubblicato il: 31/05/2019

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy