periodico di politica e cultura 19 ottobre 2019   |   anno XIX
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

cronache: Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi

corso per Light Designer


nella stessa sezione:
Lo spettacolo dal vivo, sia esso teatro di prosa, lirico, balletto, concerto, musical, cabaret, presuppone il concorso di molte e differenti professionalità. È un lavoro di gruppo, nel quale le competenze di coloro che lavorano fuori dallo sguardo dello spettatore sono importanti tanto quanto il talento degli artisti in palcoscenico o dei musicisti nella buca dell’orchestra. Per formare ai mestieri tecnici ed artistici del palcoscenico, e per offrire nuove e diverse opportunità di lavoro, la Fondazione Pergolesi Spontini ha organizzato a Jesi cinque corsi professionale gratuito ad occupazione garantita, finanziati dalla Regione Marche con il Fondo Sociale Europeo nell’ambito del progetto “Sipario Bis Bis” relativo alla formazione di figure professionali nel settore dello spettacolo dal vivo.

Dopo aver organizzato, nell’ambito del “Sipario Bis Bis”, i corsi professionali in “Sartoria teatrale”, “Cantante lirico solista”, “Tecnico di palcoscenico” e “Truccatore teatrale”, la Fondazione Pergolesi Spontini apre ora le iscrizioni al Corso di formazione professionale in “Light designer”.

Il Light Designer è il responsabile dell’allestimento, della sistemazione e del cablaggio di tutte le apparecchiature che danno luce allo spettacolo. In particolare il light designer, in collaborazione con regista, scenografo e coreografo, stabilisce il piano luci, ovvero il copione tecnico attraverso il quale viene definita la sequenza delle luci nonché i colori delle stesse e gli effetti che si alterneranno durante la rappresentazione. Il corso in “Light designer” è aperto a 15 allievi, più eventuali 3 uditori, e si svolgerà da luglio a dicembre al Teatro Moriconi di Jesi per 300 ore di formazione di cui 98 ore di teoria, 104 ore di pratica, 90 ore di tirocinio, 8 ore di esame finale. Possono iscriversi uomini e donne, dai 18 ai 65 anni, disoccupati, inoccupati e occupati, residenti o domiciliati nella Regione Marche, in possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado.

Al centro delle lezioni, l’estetica della luce dall’arte visiva allo spettacolo dal vivo e storia della illuminazione teatrale, tecnologia e innovazione per il light design, storia della scenografia dello spettacolo, Light-design, Video-design e scenografia virtuale. Agli allievi che frequenteranno almeno il 75% delle ore di corso e che avranno superato gli esami finali verrà rilasciato un attestato di specializzazione “TE11.10.1 - Tecnico di teatro (Light Designer)” valido ai sensi della L 845 /1978.

PER INFORMAZIONI http://www.sipariobisbis.it/light-designer/ www.sipariobisbis.it tel 0731.086650 e-mail: formazione@fpsjesi.com

articolo pubblicato il: 17/05/2019

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy