periodico di politica e cultura 19 ottobre 2019   |   anno XIX
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

cronache: a Caselle in Pittari

"Benvenuti al Sud"


nella stessa sezione:
“Benvenuti al Sud” sbarca a Caselle in Pittari Da Michele Croccia la pizza vesuviana di Renata Sitko martedì 28 maggio, ore 20 Pizzeria La Pietra Azzurra – Caselle in Pittari (SA)

La pizza è foriera di buone amicizie, oltre che base su cui poggiare gli straordinari racconti della ricca biodiversità campana. Ed il prossimo 28 maggio, alle ore 20, una cena speciale celebrerà di fatto l’amicizia del pizzaiolo cilentano Michele Croccia con la pizzaiola di adozione vesuviana Renata Sitko, tre Spicchi Gambero Rosso.

Si tratta del girone di ritorno del ciclo di eventi “Benvenuti al Sud”, partito lo scorso marzo, che intende celebrare la grande pizza campana.

Se, da Villa Giovanna ad Ottaviano, Renata porterà soprattutto il colore e la bontà dei pomodori del piennolo, Michele punterà a raccontare la folta schiera dei prodotti a marchio Parco Nazionale del Cilento, degli Alburni e del Vallo di Diano che – grazie a questo riconoscimento – si stanno facendo forza a vicenda.

“Mi è sembrata una buona occasione per abbracciare ufficialmente il progetto che il Parco Nazionale sta portando avanti per valorizzare le nostre produzioni. Lo condivido perché rispecchia la filosofia con cui da sempre gestisco le scelte all’interno dei miei ristoranti. Siamo noi pizzaioli, chef e ristoratori a dover essere i primi ambasciatori del territorio in cui viviamo”, spiega Croccia.

Alla serata condotta dalla giornalista gastronomica Antonella Petitti, prenderanno parte – tra gli altri - anche il vice presidente del PNCVDA Cono D’Elia, il presidente della Cooperativa Sociale Terra di Resilienza Monte Frumentario Antonio Pellegrino, il sociologo narratore Vincenzo Moretti, lo chef stellato Giuseppe Misuriello di Locanda Severino di Caggiano e la chef Maria Rina de Il Ghiottone di Policastro Bussentino. Gli abbinamenti con i vini (esclusivamente cilentani) saranno a cura della sommelier AIS Maria Sarnataro. La partecipazione alla serata necessita di prenotazione allo 0974.988779.

articolo pubblicato il: 20/05/2019

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy