periodico di politica e cultura 18 agosto 2019   |   anno XIX
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

cronache: a Milano

prosciutto toscano a Tuttofood


nella stessa sezione:
Dal 6 al 9 maggio 2019, il Consorzio del Prosciutto Toscano DOP parteciperà a TUTTOFOOD Milano, la fiera internazionale del B2B dedicata al Food & Beverages presso il Padiglione 6 stand G02-G06.

Durante il corso della fiera, presso lo stand, saranno organizzate degustazioni aperte a visitatori e giornalisti e altre attività promozionali coordinate da personale preparato per far conoscere un’eccellenza tutta italiana. Per una presentazione in grande, il Consorzio terrà un doppio show cooking il cui ingrediente principe sarà il Prosciutto Toscano DOP con le sue indiscutibili peculiarità. Il primo appuntamento stravolgerà gli schemi classici del prodotto proiettandolo verso orizzonti gastronomici internazionali. Il secondo abbraccerà invece una visione più tradizionalista, allargando i principi di ‘unione’ e ‘collaborazione’ a diversi Consorzi che creeranno una sinergia importante attorno a prodotti totalmente diversi tra loro, ma che hanno in comune una sola parola d’ordine: qualità.

7 maggio alle 11 e alle 15: Prosciutto Toscano DOP International Un incontro pensato per offrire un respiro internazionale al Prosciutto Toscano DOP, attraverso il coinvolgimento dello chef giapponese Yuma, che da anni porta le sue abilità culinarie nel senese, più precisamente al ristorante “La Compagnia dei Vinattieri”. Lo chef per l’occasione proporrà due piatti freddi che vedranno il Prosciutto protagonista di ricette fusion. Perché il Prosciutto Toscano DOP è così buono? La DOP, ottenuta nel 1996, significa “Denominazione d’Origine Protetta” e prevede la provenienza delle cosce esclusivamente da suini nati, allevati e macellati in Toscana e in alcune regioni limitrofe, l’utilizzo di essenze aromatiche tipiche del territorio toscano e una lunga stagionatura. Il Prosciutto, così come le altre eccellenze gastronomiche italiane, è il riflesso della terra dove nasce e della sapienza di coloro che lo trattano. Come il territorio crea qualità, questo il tema chiave del secondo appuntamento proposto dal Consorzio.

8 maggio alle 11: Prosciutto Toscano DOP & Friends Un incontro che vedrà protagonista il territorio di produzione in un viaggio attraverso le colline toscane ed altre regioni, per creare partnership solide con le altre eccellenze DOP e IGP presenti a TUTTOFOOD. Le proposte e gli abbinamenti culinari sono a cura dello chef Claudio Vincenzo di Delizia Ricevimenti, che collabora da diversi anni con il Consorzio. I Consorzi partner: Consorzio di Tutela del Pecorino Toscano DOP Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana DOP Consorzio per la Tutela del Gorgonzola DOP Consorzio di Tutela del Pomodoro Pachino IGP Consorzio di Valorizzazione e Tutela del Melone Mantovano IGP Consorzio per la Tutela dell’Olio EVO Toscano IGP

Entrambi gli show cooking prevedono una postazione riservata allo chef e saranno presentati e animati dal giornalista Alessandro Lorenzini, che intervisterà il rappresentante del Consorzio del Prosciutto Toscano DOP in prima battuta e in seconda quelli dei Consorzi partner.

articolo pubblicato il: 29/04/2019

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy